Ettore Mosca Barberis alla corte di Guadagnini

Di Maria Rosa Quario

Il tecnico biellese seguirà la Squadra Azzurra delle velociste andando a colmare il vuoto lasciato da Alberto Ghezze

Comincerà da Ushuaia a metà settembre l’avventura di Ettore Mosca Barberis con la squadra Azzurra delle velociste, che dopo l’addio di Alberto Ghezze era alla ricerca di un nuovo tecnico. Biellese, classe 1979, ex azzurro, dopo la fine della carriera agonistica aveva cominciato quella da allenatore con lo sci club Courmayeur Monte Bianco nel quale era cresciuto. Proprio a Courmayeur Ettore vive da molti anni, sposato con Romina Poli dalla quale ha avuto due figli.

Matteo Guadagnini lo aveva già contattato in primavera per proporgli il ruolo di responsabile del settore giovanile al posto di Roberto “Doc” Lorenzi (passato nel gruppo delle polivalenti), ma Ettore ha preferito scegliere un lavoro sul campo e dopo l’esperienza con le squadre nazionali spagnole e ultimamente con il Comitato Asiva eccolo approdare alla corte della Fisi con un ruolo tecnico importante. Responsabile del gruppo resterà il DT Matteo Guadagnini, che in caso di assenza sarà sostituito da Giovanni Feltrin. Ecco un commento di Matteo Guadagnini: “Ettore è un grande acquisto per la nostra squadra, era da tempo che gli facevo la corte e finalmente ha detto sì”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 31 agosto 2017
Tags
Ultimi articoli