Pinocchio 2018: all’Austria il Pinocchio d’oro

Di Marco Di Marco

L’Austria conquista il Pinocchio d’Oro, 2° e 3° posto per gli azzurri dei Team A e B. Miglior atleta femminile la lettone Dzenifera Germane; miglior atleta maschile Gregorio Bernardi dello S.C. Sestriere

Si è conclusa in Toscana all’Abetone sotto uno splendido sole la Fase Internazionale della 36° edizione di Pinocchio Sugli Sci, la rassegna giovanile di sci alpino fondata nel 1981 in onore del celebre burattino collodiano, la più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.
Dopo più di 8000 atleti in gara, 20 località sciistiche coinvolte, oltre 30 giornate di selezioni zonali alla ricerca dei talenti emergenti dello sci italiano e 5 giornate di Finalissime Nazionali (17-21 marzo), l’edizione 2018 è giunta alle battute finali dal 22 al 24 marzo quando sulla Montagna Pistoiese sono andate in scena le attesissime Finali Internazionali 2018.
Sulle piste Stadio da Slalom e Zeno Colò 3 – Variante sono stati impegnati i migliori sciatori del mondo delle categorie CHILDREN I e CHILDREN II provenienti da 30 nazioni: Albania, Austria, Bulgaria, Cile, Cipro, Croazia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Macedonia, Nuova Zelanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia,
San Marino, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ucraina e Ungheria. La Fase Internazionale si è aperta giovedì 22 marzo con la Presentazione Ufficiale e la tradizionale Cerimonia di Inaugurazione con sfilata delle Nazioni. Hanno preso parte alla giornata inaugurale Franco Giachini, presidente dello Sci Club Pinocchio di Pescia e organizzatore della manifestazione, Stefano Ciuoffo, Assessore al Turismo della Regione Toscana, Diego Petrucci, sindaco di Abetone Cutigliano, Emiliano Maratea, referente affari istituzionali Enel Toscana e Umbria in rappresentanza del main sponsor,
Massimo Baldi, consigliere regionale, e Celina Seghi, ex campionessa di sci abetonese classe 1920.
“Il Pinocchio sugli Sci – ha dichiarato l’assessore Ciuoffo – è un appuntamento tradizionale che si rinnova ogni anno e che vede come protagonista tutta la montagna pistoiese, un comprensorio in grado di offrire, alle decine di atleti che vi partecipano e alle rispettive famiglie, il meglio di sé in quanto ad ospitalità, organizzazione e strutture sciistiche. Quest’anno – ha concluso Ciuoffo – è stato un inverno propizio per l’Abetone, tanta neve e tanti appassionati che ci auguriamo continuino a scegliere questa località anche in futuro”.
La Fase Internazionale della 36° edizione di Pinocchio Sugli Sci è entrata nel vivo venerdì 23 marzo quando, sulle piste dell’Abetone, si è svolta la prima giornata delle Finali Internazionali 2018. Gli atleti delle cat. CHILDREN I/U14. e CHILDREN II/U16 si sono sfidati su 2 manches di Slalom Speciale.
Migliori tre risultati per categoria gare 23.03.18:
CHILDREN I F
1° RABOU Noa 2004 NED 50.78 47.55 1’38.33
2° OLIVIER Victoria 2004 AUT 51.72 47.33 1’39.05
3° PELLIZZARI Ellis 2004 ITA 51.22 47.96 1’39.05
CHILDREN I M
1° BERNARDI Gregorio 2004 ITA 48.23 49.96 1’38.19
2° RUFFINI Robert 2004 SVK 47.76 50.69 1’38.45
3° FERRETTI Jacopo 2004 ITA 48.81 49.91 1’38.72
CHILDREN II F
1° GERMANE Dzenifera 2003 LAT 59.76 59.80 1’59.56
2° NOVAKOVA Barbora 2002 CZE 59.67 1’00.22 1’59.89
3° SALZGEBER Amanda 2002 AUT 1’00.79 59.82 2’00.61
CHILDREN II M
1° SEIDLER Ralph 2002 AUT 59.21 1’00.32 1’59.53
2° KRIZAJ Martin 2002 SLO 1’00.32 59.58 1’59.90
3° ROHRMOSER Lucas 2002 AUT 59.97 1’00.13 2’00.10

Sabato 24 marzo, ultimo giorno dell’edizione 2018 di Pinocchio Sugli Sci e 2° giornata di gare delle Finali Internazionali, gli atleti sono stati impegnati in contemporanea sulle due piste con una prova di Slalom Gigante, una manche per gli atleti CHILDREN I/U14 e due manches per i colleghi della cat.

CHILDREN II/U16.
Migliori tre risultati per categoria gare 24.03.18:
CHILDREN I F
1° MARSCHEL Kim 2004 GER 59.24
2° OLIVIER Victoria 2004 AUT 59.39
3° PELLIZARI Ellis 2004 ITA 59.79
CHILDREN I M
1° BERNARDI Gregorio 2004 ITA 59.03
2° FURAEV Oleg 2004 RUS 59.70
3° FERRETTI Jacopo 2004 ITA 1’00.46
CHILDREN II F
1° GERMANE Dzenifera 2003 LAT 44.43 50.13 1’34.56
2° TOTH Zita 2002 HUN 46.08 52.28 1’38.36
3° FRITZENWALLNER Teresa 2002 AUT 47.81 51.75 1’39.56
CHILDREN II M
1° SARACCO Edoardo 2003 ITA 48.49 47.20 1’35.69
2° ABBRUZZESE Marco 2002 ITA 49.57 47.04 1’36.61
3° SEIDLER Ralph 2002 AUT 48.37 49.48 1’37.85

È stata l’Austria a conquistare il Pinocchio d’Oro e il “Trofeo Giancarlo Guidi” come miglior nazione 2018 con l’ottimo risultato di 218 punti totali. Pinocchio d’Argento e di Bronzo agli azzurri dei Team Italia A e Italia B con 188 e 99 punti. Buoni risultati anche per la Russia e la Slovenia, rispettivamente 4° e 5° con 90 e 81 punti.
Il “Trofeo Evo Landini” per la migliore atleta femminile per il secondo anno consecutivo va all’atleta lettone Dzenifera Germane (cat. U16, classe 2003), affiancata dall’azzurro Gregorio Bernardi dello Sci Club Sestriere (cat. U14, classe 2004), vincitore del “Trofeo Vittorio Chierroni” come miglior atleta maschile.
A premiare i vincitori è stato Flavio Roda, presidente FISI – Federazione Italiana Sport Invernali. A rappresentare l’Italia sono stati i 20 migliori atleti azzurri delle Finali Nazionali 2018. Team Italia A: per la categoria U14 oltre a Gregorio Bernardi c’erano Marc Comploj (Gardena Raiffeisen, 2004), Ellis Pellizzari (Gardena Raiffeisen) e Francesca Gatta (ACVR, 2004); per la categoria U16 Lucia Pizzato (Sci Club Drusciè, 2002), Chayenne Kostner (Gardena Raiffeisen, 2003), Elena Lazzari (Val Palot Ski SSD, 2002), Marco Abbruzzese (Mondolè Ski Team, 2002), Edoardo Saracco (Equipe Limone, 2003) e Davide Seppi (Val di Fiemme Ski Team, 2002). Team Italia B: per la categoria U14 da Luigi Graziano (Equipe Limone, 2004), Jacopo Ferretti (Skiing asd, 2004), Maria Sole Antonini (Varallo, 2004) e Virginia De Conti (Sci Club Drusciè); per la categoria U16 da Beatrice Sola (Tezenis Ski Team, 2003), Alice Pazzaglia (Sci Club Schia Monte Caio, 2002), Giulia Antonucci (Scanno, 2002), Alessandro Del Bello (Ubi Banca Goggi, 2002), Fabian Cincelli (Ski Team Fassa, 2003) e Gabriel Masneri (Orobie Ski Team, 2003).
Alle gare è seguito un pomeriggio di festa baciato dal sole, con le premiazioni dei vincitori, giochi e animazione presso il Villaggio di Pinocchio.
Grande soddisfazione da parte degli organizzatori di Pinocchio Sugli Sci, capitanati da Franco Giachini che ha commentato: “Siamo molto felici del successo che le Finali 2018 hanno ottenuto. Le otto giornate di evento sono iniziate con forti nevicate e molto vento, che non hanno reso facile lo svolgimento delle gare, ma il tempo è andato via via migliorando fino allo splendido sole di venerdì e sabato, due bellissime giornate primaverili che hanno regalato agli atleti italiani e stranieri e a tutti gli intervenuti alle Finali Internazionali uno scenario di gara indimenticabile. Un ringraziamento da parte nostra – ha concluso Giachini – va al personale del Comune di Abetone Cutigliano, allo staff di SAF –
Società Abetone Funivie e ai volontari dello Sci Club Pinocchio di Pescia per l’importante lavoro svolto e a tutti i partner dell’evento per il loro prezioso contributo. Appuntamento al 2019 per l’edizione numero 37!”
Info, fotogallery e classifiche complete: www.pinocchiosci.com – www.facebook.com/pinocchiosci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 24 marzo 2018
Tags
Ultimi articoli