Arianna Fontana portabandiera in Corea

Di Marco Di Marco

La fuoriclasse dello Short Trak sfilerà alla cerimonia di apertura dei Giochi di Pyeongchang sventolando il Tricolore

Il primo ad essere entusiasta di questa scelta è il Comandante generale delle Fiamme Gialle Giorgio Toschi che dice: “Con immensa soddisfazione ho appreso che sarà una atleta delle Fiamme Gialle, l’Appuntato Arianna Fontana, a far da portabandiera per l’Italia alle prossime Olimpiadi invernali di Pyeongchang. La scelta del CONI rende merito agli straordinari successi sportivi di Arianna – già vincitrice di 5 medaglie in 3 Olimpiadi – e riempie di orgoglio la Guardia di Finanza tutta, Istituzione che vanta un impegno centenario nello sport, di cui condivide valori e disciplina. All’Appuntato Fontana rivolgo, quindi, per l’importantissimo traguardo raggiunto, i miei personali complimenti e quelli, vivissimi e affettuosi, di tutti i Finanzieri d’Italia”.

FONTANA Arianna con le medaglie Olimpiche vinte a Soch 2014i in divisa “Copyright PHOTO ELVIS”

Dal canto suo Arianna non nasconde una felicità immensa. Così scrive nel suo posto su FB: “C’è ben poco da dire… essere la porta bandiera alle olimpiadi di PyeongChang è un onore. La mia vita da atleta è stata ed è ancora un avventura. Voglio ringraziare chi mi ha sostenuto ed aiutato in tutti questi anni, sia nelle vittorie che nelle sconfitte, la mia famiglia, mio marito Anthony , il gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, vecchi e nuovi compagni di squadra, gli allenatori, la FISG – Federazione Italiana Sport del Ghiaccio , il CONI e ultimo ma non ultimo Arianna Fontana Fan Club. Grazie di cuore .. Questo è un sogno che si realizza!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA 24 ottobre 2017
Tags
Ultimi articoli