BOLLE’ E ANNA VEITH ANCORA ASSIEME

Di Geremia Vannetti

Prosegue la collaborazione tra l’Azienda francese e la campionessa austriaca

Bollé è sempre stato orgoglioso di supportare atleti di talento, rimanendo al loro fianco durante ogni momento della loro carriera, dalle vittorie alle sfide, passando purtroppo dagli infortuni. Il rapporto di collaborazione con il team di atleti va sempre oltre la semplice sponsorizzazione, vengono coinvolti della progettazione di nuovi prodotti per offrire accessori sempre all’avanguardia che rispondano perfettamente alle loro esigenze. Durante gli ultimi 4 anni, Anna Veith ha condiviso la sua passione e le sue idee con l’azienda, aggiungendo un tocco personale in una special Edition che porta il suo nome. Dopo 4 anni di collaborazione, ricca di successi, Bollé è lieta di annunciare il rinnovo della collaborazione con la stella dello Sci Alpino, che vanta nella sua carriera, 1 oro Olimpico e 2 medaglie di argento.
Sono felice di rimanere con Bollé per i prossimi anni” dichiara Anna Veith. “Sono pienamente convinta dello sviluppo prodotto che offre ottimi risultati in termine di performance, look e comfort. I prodotti Bollé sono ideali per le mie esigenze e perfetti in gara. Sono affidabili e mi consentono di rimanere concentrata sulla competizione”. In occasione di un recente incontro con il team Bollé, Anna ha cominciato a lavorare su un nuovo progetto che porterà il suo nome e che sarà presentato con la collezione Winter 2019-20. “Siamo felici di aver Anna a bordo,” aggiunge Gernot Trebsche, Vice Presidente di Adventure Protection. “I consigli di un talento come Anna, sono per noi preziosi ed è un piacere seguire le sue imprese anno dopo anno.”
Anna è già concentrata sulla prossima stagione. Si sta allenando per essere al top delle condizioni fisiche. Ad agosto ha intenzione di tornare sulla neve, ed ha scelto per questo i ghiacciai Europei, piuttosto che il Cile o l’Argentina. Anna affronterà la nuova stagione con l’obiettivo di confermare le sue grandi prestazioni in Super G, e puntando ad essere un attore principale nello Slalom gigante e in discesa. Sicuramente, il ricordo dei sui 2 podi in coppa del mondo e dell’Argento in Corea, saranno un bello stimolo per lasciarsi alle spalle il suo infortunio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 03 luglio 2018
Tags
Ultimi articoli