Ski Orienteering: a Passo Coe i Campionati italiani sprint

Di Marco Di Marco

Nel centro fondo di Folgaria, sabato  25 febbraio si assegnano i titali nazionali della disciplina

Il prossimo fine settimana, a Passo Coe, si assegnano i titoli italiani Sprint, sabato, e Long, domenica, di Sci-O. La prova vedrà al via i migliori specialisti italiani dell’Orienteering sulla neve ed è organizzata dall’ASD Gronlait guidata da Roberto Sartori, instancabile promotore di eventi sportivi. Al momento sono più di 60 gli iscritti con i fratelli Corradini (Stefania e Francesco), il team Cauriol di Ziano con gli azzurrini Michele Deflorian, Mattias Trettel, Ivan Rocca, Francesco Lauton (M18). Si segnalano 2 atleti in grado di fare sempre la differenza come Gabriele Canella (ME), che fino a poche stagioni fa era l’indiscusso leader azzurro, e Andrea Cipriani che pochi anni or sono seppe laurearsi campione italiano nonostante le 40 primavere abbondanti. In Elite da tenere in considerazione pure Davide Comai, Davide Miori e Luca Ventura. Tra le donne spiccano i nomi di Alice Ventura e Martina Palumbo.

E’ tutto pronto  – conferma l’organizzatore Sartori supportato da Paola Donà – e se abbiamo confermato la data è perchè siamo in grado di dare vita ad un grande evento con la neve. Si tratta della prima prova di livello nazionale per lo Sci-O in questo 2017 e siamo felici di supportare ancora una volta la FISO anche nelle sue specialità meno popolari. Ad esempio durante la scorsa stagione abbiamo allestito i Campionati Italiani di Mtb-O a Lavarone e Folgaria, trasmessi da RaiSport, perchè crediamo fortemente nei valori della disciplina dei boschi“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 23 febbraio 2017
Tags
Ultimi articoli