Nel week end apre Madonna di Campiglio

Di Marco Di Marco

Ecco i prezzi “speciali” degli skipass di questo inizio stagione e gli impianti/piste aperti

Con sabato 18 novembre inizia la stagione invernale dello sci a Madonna di Campiglio. Come da tradizione ormai consolidata, saranno in funzione gli impianti della zona Grosté, la parte più alta del comprensorio sciistico, che grazie ai 30/40 cm di neve naturale caduta nei giorni scorsi, sommati ad una buona quantità di neve programmata, saranno in grado di garantire un’ottima sciabilità dai 2.500 m di Cima Grosté sino ai 1.890 m della Vagliana con oltre 600 m di dislivello. Con orario continuato 09:00-16:00, saranno in esercizio i due tronchi delle telecabine Grosté, la seggiovia 6 posti ad agganciamento automatico Grosté Express e le seggiovie quadriposto Rododendro e Boch.

Le piste aperte saranno Graffer, Lame e Boch per un totale di oltre 7 km, e la  parte alta dell’Ursus Snowpark, allestito con alcune strutture. Si sta lavorando alacremente per predisporre le piste Spinale Diretta e Fortini che permetterebbero, dalla sommità della seggiovia Boch di giungere, sci ai piedi, sino in zona Fortini, alla partenza del 1° tronco della telecabina Grosté a 1.600 m di quota. Se così fosse sarebbero oltre 10 i km di piste sciabili con un dislivello di circa 800 m.

Il prezzo dello skipass giornaliero sarà promozionale: 30 Euro per gli Adulti, 25 Euro per gli Junior e 15 Euro per Bambini fino a 8 anni.  Le biglietterie aperte saranno quelle del Grosté e 5 Laghi con orario continuato dalle 08:30 alle 17:00.
Gli impianti di Madonna di Campiglio rimarranno aperti sabato 18 e domenica 19 novembre, riapriranno il fine settimana successivo 25 e 26 novembre per restare poi aperti in modo continuativo da sabato 2 dicembre sino a domenica 15 aprile 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 14 novembre 2017
Tags
Ultimi articoli