Il Consiglio Fis salva la combinata e promuove La Thuile

Di Marco Di Marco

E’ tutto da confermare ai prossimi meeting, ma la proposta è di mantenere la “K” a Cortina 2021 e di inserire il parallelo. La stazione Valdostana torna in Coppa al posto di Meribel. La 3-Tre l’8 gennaio!

Oggi si è tenuto ad Åre il Consiglio della Federazione Internazionale dello Sci. Diveri i punti di discussione e un’agenda su cui appuntare gli argomenti da trattare nel prossimo meeting del mese di maggio a Cavtat-Dubrovnik (Cro). Fra questi c’era l’attesa sostituzione della combinata alpina con il parallelo: l’Executive Board ha proposto il cambiamento a partire dalle prossime edizioni di Coppa del mondo, Mondiali e Olimpiadi ma la decisione verrà presa nel mese di novembre. Nell’attesa di una presa di posizione definitiva, il Consiglio ha deciso di inserire entrambe le specialità nel programma delle gare della rassegna iridata in programma a Cortina nel 2021, mentre un gruppo di lavoro rivedrà il format della combinata e le strategie dei prossimi calendari di Coppa del mondo.

Inoltre il Consiglio ha confermato che La Thuile prenderà il posto di Meribel nel calendario femminile della stagione 2019/2020 con una discesa sabato 29 febbraio e un supergigante domenica 1 marzo. La località valdostana tornerà così sul massimo circuito a distanza di quattro anni dalle competizioni ospitate nel 2016, che tanti consensi riscossero. Posticipo di una settimana invece l’abituale slalom maschile di Madonna di Campiglio cambierà data nella prossima annata e passerà da lunedì 30 dicembre 2019 a martedì 8 gennaio 2020. Inoltre è stata confermata Pattaya City (Tha) quale sede del 52simo Congresso Fis nella primavera 2020, mentre il successivo Congresso verrà definito durante la prossima conferenza sui calendari di Cavtat-Dubrovnik.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 13 febbraio 2019
Tags
Ultimi articoli