La Gran Risa e il Brand Alta Badia

Di Marco Di Marco

Presentata a Milano la “festa” di Coppa del Mondo del gigante numero uno del Circo Bianco. Più che novità si parla di una vera e proprio rivoluzione

C’è la Gran Risa il 16 e il 17 dicembre e questo già si sa da tempo: il gigante della domenica e lo slalom gigante parallelo del lunedì. Quello che invece è dato a sapere è tutto ciò che sta attorno a quella magica pista.
Oltre alla presenza del LEITNER ropeways VIP Lounge, alla prossima edizione esordiranno il Red Bull Energy Lounge, Les Viles di Blizzard-Tecnica e il Gran Risa Style. Le tre aree ospitalità si basano sui valori principali del comprensorio, ovvero, la cucina di alto livello, la maestosità delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO e la cultura ladina.

Andy Varallo

Questo è stato presentato oggi presso la Scuola della Cunina italiana a Milano, dal Comitato organizzatore unitamente all’intellighenzia della valle. Veniamo al dunque: il Winebar dell‘Alpine Stube Gran Risa, all‘interno della LEITNER ropeways VIP Lounge, servirà esclusivamente i migliori vini dell’Alto Adige, in collaborazione con le cantine dell’Alto Adige e le bollicine targate Cantine Ferrari. Gli ospiti LEITNER ropeways VIP Lounge potranno intrattenersi all’interno del nuovo Gran Risa Style, un lounge bar di Bonaventura Maschio, dove verranno serviti aperitivi e cocktail, in uno spazio elegante e raffinato, allestito, come l’intera LEITNER ropeways VIP Lounge, da Wohnstudio Steurer e con i lampadari di Faustig, insieme ad un partner d’eccezione, quale Swarovski. I biglietti comprendono l’accesso alla Tribuna La Crusc, l’ingresso alla LEITNER ropeways VIP Lounge, incluso il menù a quattro portate, e l’ingresso al Gran Risa Style. Il prezzo per assistere allo Slalom Gigante di domenica 16 dicembre è di 240,00€, mentre è di 170,00€ per lo Slalom Gigante Parallelo di lunedì 17 dicembre. Per informazioni e/o prenotazioni www.skiworldcup.it

 

Anton Seeber, Presidente Leitner

Red Bull cosa combinerà? E’ una struttura direttamente in zona arrivo, dotatadi un’ampia area con terrazza, dalla quale assistere in prima fila e da una posizione privilegiata allo Slalom Gigante e allo Slalom Gigante Parallelo. La Red Bull Energy Lounge ospiterà in esclusiva Moon Boot®, l’iconico brand che da sempre porta lo stile e la moda nelle più prestigiose località d’alta quota. All’interno della Lounge gli spettatori avranno la possibilità di stare a stretto contatto con gli atleti di Coppa del Mondo di sci. I biglietti comprendono l’accesso alla Red Bull Energy Lounge, incluso il buffet al prezzo di 150,00€ domenica 16 dicembre e di 125,00€ per lunedì 17 dicembre. Per informazioni e/o prenotazioni www.skiworldcup.i

Poi c’è il Les viles che altro non sono che le costruzioni anucleate, in cui si insediarono i primi contadini in valle. Si tratta di gruppi isolati di case e fienili privati, con la possibilità di usufruire di alcuni servizi essenziali, quali p.es. il forno per il pane o la fontana, in comune tra le varie famiglie, che abitavano all’interno di una vila. Con Les Viles di Blizzard-Tecnica, in zona arrivo della Coppa del Mondo, si darà  risalto alla cultura ladina, riprendendo nella costruzione, l’architettura tipica delle viles.Les Viles di Blizzard-Tecnica è inoltre, la location ideale per passare in compagnia le ore dopo le gare, tra feste a tema e prodotti locali. I biglietti comprendono l’accesso alla Tribuna La Crusc, a Les Viles di Blizzard-Tecnica, incluso il buffet al prezzo di 80,00€ per domenica 16 dicembre e di 50,00€ per lunedì 17 dicembre. Per informazioni e/o prenotazioni www.skiworldcup.it 

LE GARE/IL PROGRAMMA
Il fine settimana dedicato alle gare di Coppa del Mondo inizia ufficialmente sabato 15 dicembre alle ore 19.00 con l’estrazione dei pettorali dei migliori quindici atleti, che si sfideranno nella prima manche dello Slalom Gigante, domenica 16 dicembre, alle ore 10.00. La seconda discesa sulla pista Gran Risa avrà inizio alle ore 13.00, dopo l’ormai tradizionale passaggio alle 12:30 della PAN Frecce Tricolori sopra la zona arrivo dello Slalom Gigante dell’Alta Badia. La premiazione ufficiale della gara avrà luogo alle ore 18.00 nel centro del Paese di La Villa, durante la quale verranno consegnati i trofei, realizzati appositamente per l’Alta Badia dall’artista Daniele Basso in collaborazione con Swarovski.

La giornata di lunedì 17 dicembre può invece essere sfruttata dagli ospiti per cimentarsi tra una curva e l’altra sulle piste dell’Alta Badia. Presso il rifugio Club Moritzino, dalle ore 11.00 si svolgerà ALTISSIMO – The Dolomites’ Most Exclusive Brunch, l’evento culinario più lifestyle delle Dolomiti. Cucineranno per gli ospiti, i tre chef stellati dell’Alta Badia: Norbert Niederkofler (Ristorante St. Hubertus c/o Hotel Rosa Alpina, 3 stelle Michelin), uno dei nove chef tri-stellati italiani, Matteo Metullio (Ristorante La Siriola c/o Hotel Ciasa Salares, 2 stelle Michelin) e Nicola Laera (Ristorante La Stüa de Michil c/o Hotel La Perla, 1 stella Michelin). L’evento, riservato ad un pubblico ristretto, metterà in risalto l’eccellenza gastronomica dell’Alta Badia.

Lo chef Norbert Niederkofler all’opera

Alle ore 18.15 sotto il cielo stellato della Gran Risa, illuminata per l’occasione, si darà inizio allo Slalom Gigante Parallelo in notturna. Si tratta di una competizione ad eliminazione diretta, in cui i migliori 32 atleti si affrontano a coppie in una gara di velocità e tecnica. I ticket di ingresso possono essere acquistati tramite la prevendita online sul sito www.skiworldcup.it.

Per la cronaca, la presentazione è stata quasi totalmente condotta da Andy varallo, figlio di marcello, al suo debutto in qualità di nuovo Presidente. Non bravo, di più! Soprattutto ha ricevuto il plauso di tutte le parti in gioco interessate all’evento, perché si sento davvero attori di un sistema. Quel famoso fare sistema che la Montagna ricerca da tempo, ma che nessuno riesce a fare fino in fondo. Lo ha sottolineato lo stesso Presidente Flavio Roda che conosce la Gran Risa da allenatore e da Presidente Fisi. “E’ sempre stato un grande spettacolo sportivo qui, fin dalla prima edizione e il programma esposto finora è la testimonianza di quanto siano bravi qui a organizzare le gare ma anche uno show per gli appassionati“.
Non cir esta che… attendere!
E’ stato presentato anche il premio che sarà dato ai vincitori. Non una coppa, non una targa, non un trofeo, ma un’opera di Swarovski che brilla di rara bellezza.

Il Moritzino @Freddy-Planinschek

Cigliegina sulla torta, la presenza di due grandi chef stellati dell’eccellenza culinaria altoatesina, Norbert Niederkofler (Ristyorante St. Hubertus)  e Nicola Laera (Ristorante la Stua di Michil). Hanno deliziato il palato degli intervenuti cucinando dinnanzi a loro. Spettacolo!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA 16 ottobre 2018
Tags
Ultimi articoli