Master: trofeo delle società

Di Marco Di Marco

A Piancavallo lo sci club Monte Canin di Udine, assieme allo Sporting, ha organizzato il 23 marzo la fase Nazionale con 324 atleti di 34 società!

In una splendida giornata di sole, con l’organizzazione dello Sci Club Monte Canin di Udine, in collaborazione con lo Sporting Piancavallo e su due piste ottimamente preparate dallo staff di: Promoturismo FVG, si è svolta la fase Nazionale del Trofeo Delle Società. Hanno partecipato: 324 atleti, in rappresentanza di: 34 Club, provenienti da Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Calabria, Sicilia e Friuli Venezia Giulia. Preceduta da selezioni regionali, in questa giornata, lo scontro finale per il Titolo di: Prima Società. La manifestazione si è svolta con il sostegno delle Banche di Credito Cooperativo Friuli Venezia Giulia e con il patrocinio dei Comuni di Aviano e Udine e del C.O.N.I. F.V.G. Al termine delle gare il Comitato Organizzatore ha offerto a tutti i concorrenti e accompagnatori una degustazione, molto apprezzata dai presenti, dei prodotti tipici e delle eccellenze regionali.

Il podio della C10, 1° Bruno Pachner, 2° Mansueto Da Vià, 3° Antonio Giacomelli. In primo piani il Presidente del Comitato Regionale Veneto Roberto Bortoluzzi

Oltre alla medaglia, gli atleti, hanno ricevuto anche i ricchi premi offerti dagli sponsor della manifestazione

Andrea Gaier

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte il Consigliere Federale: Enzo Sima, espressamente delegato dal Presidente Roda e, in rappresentanza anche di Promoturismo FVG, il Presidente del Comitato Friuli Venezia Giulia: Maurizio Dunnhofer, il Presidente del Comitato Veneto: Roberto Bortoluzzi, il Presidente del Comitato Siculo: Nuccio Fontanarosa e poi: Tancredi Del Mestre in qualità di membro della Commissione Master e Presidente dello Sci Club Monte Canin e Vittorio Tomasini in Rappresentanza dello Sporting Piancavallo.

Amedeo Reale

La classifica di Società è data dalla somma dei punti dei migliori 15 atleti ed ha visto la supremazia dello sci club 18, sci club Veneto con sede a Cortina, vincitore anche della Coppa Italia Master dello scorso anno. Come il suo nome, lo sci club 18, ha prevalso, per soli 18 punti sul friulano: sci club Alpe 2000. Più staccato, un altro club Veneto, al terzo posto a 564 punti dal vincitore, è il: Croce D’Aune.

Doranna Melegari

Breve cenno ai migliori tempi di pista. Sulla: Sauc Budoia, dove hanno gareggiato i master A e i giovani e senior, maschi e femmine, l’assoluto di pista è del giovane: Renato Moretti, sc Pordenone che precede il compagno di club: Enrico Colombo e, del 18: Daniel Fedon. Il Gruppo A ha visto il predominio di: Gianluca De Prophetis, sc Alpe 2000, davanti a: Lorenzo Belloni, sc 18 e a: Filippo Chigozzo, AG Veneziano. In campo femminile nel Gruppo Giovani e senior, miglior tempo per: Emma Petris, sc Alpe 2000, poi due atlete dello sci club Orsago: Francesca Deison e Alessandra Turati. Sulla pista: Busa Grande, hanno corso: B-C e D; assoluto di pista per il B: Alberto Belfi, sc Cortina, davanti ad Andrea Gajer, sc Alpe 2000 e Amedeo Reale, sc 18.

Alberto Belfi

Il migliore, del Gruppo C, è stato: Carlo Peratoner, sc Feletto, seguito da: Fabio Sartor, sc 5 Cime e da: Fabiano Rebecchini, sc 18. Le donne del Gruppo D hanno visto la supremazia di: Rebecca Fagera, AG Veneziano, con Paola Colinassi, sc Pordenone, a 18 centesimi e: Rossana Cellini, sc Alpe 2000. Questa era una gara per club e, questi a seguire, sono gli atleti, con i rispettivi punteggi, che hanno determinato la classifica di Società alle prime tre posizioni, ancora sotto l’elenco fino alla decima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 29 marzo 2019
Tags
Ultimi articoli