Stefano Gross: speranze per la Val d’Isère

Di Marco Di Marco

L’Azurro è a Parma per curare la lesione parziale del crociato e del sovraspinale della spalla destra e apre la possibilità di rientrare nella stazione francese

Prosegue il recupero di Stefano Gross, impegnato a Parma in fisioterapia, sessioni in piscina e trattamenti medici per recuperare alle conseguenze avute dopo la caduta della scorsa settimana, durante un allenamento a Madesimo. Il finanziere della Val di Fassa aveva riportato una lesione parziale del tendine sovraspinoso della spalla sinistra e una lesione parziale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.
Come scrive egli stesso, sulla sua pagina facebook: “Il ginocchio risponde bene, c’è qualche problema ancora per la spalla, però spero di essere al cancelletto domenica in Val d’Isère“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 04 dicembre 2018
Tags
Ultimi articoli