Il trofeo Coni

Di Marco Di Marco

Dopo l’iniziativa rivolta agli sport estivi del 2014 ecco il progetto anche per quelli invernali destinata agli under 14 chiamati al fairplay sportivo e al rispetto delle regole

Nasce il Trofeo CONI per gli sport invernali. L’ufficialità è arrivata dalla Giunta Nazionale CONI che si è tenuta nel pomeriggio di mercoledì 21 novembre per la prima volta nella storia a Reggio Calabria: la prima edizione della miniolimpiade giovanile degli sport invernali si terrà nel 2020 ed è stata assegnata al Piemonte.

Il Trofeo CONI è uno dei principali progetti nazionali multisportivi riservato ad atleti Under 14, precisamente a ragazzi nella fascia d’età compresa tra i 10 e i 14 anni, tesserati presso le Associazioni o le Società sportive dilettantistiche regolarmente iscritte al Registro Nazionale del CONI. Il progetto – come si legge sul sito del CONI – “è ispirato ai valori del fair play e del rispetto delle regole e nasce con l’obiettivo di valorizzare la funzione promozionale dell’attività sportiva attraverso una forte sinergia tra il CONI, gli organismi sportivi e le tante società sportive affiliate”.

Il programma tecnico della manifestazione, che per quanto riguarda gli sport estivi si è tenuta per la prima volta nel 2014 con fase nazionale a Caserta, è elaborato dalle Federazioni partecipanti ed è volto a sostenere tale obiettivo promozionale, proponendo nuove formule di gioco che prevedono la presenza di rappresentative miste, elemento di grande valenza educativa per la crescita delle ragazze e dei ragazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 21 novembre 2018
Tags
Ultimi articoli