Notizie

Aperto il bando di “Formazione Olimpica” col progetto pilota di Gian Mario Migliaccio

Aperto il bando di “Formazione Olimpica” col progetto pilota di Gian Mario Migliaccio.
Le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 sono un progetto in atto dal momento in cui è nata la volontà di portare sulle nostre vette alpine la più importante è prestigiosa manifestazione sportiva della terra.

Tutto ciò si tradurrà in un immenso teatro sportivo che vedrà coinvolta la passione di tutti gli amanti dello sport di alto livello ma che necessita, obbligatoriamente per aver successo, di un impegno “dietro le quinte” senza eguali.

Ciò si esplica anche attraverso un ambiziosissimo progetto dato alla luce dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano  denominato “Formazione Olimpica”.

Formazione Olimpica è una straordinaria operazione di formazione e divulgazione scientifica mai vista nel nostro territorio, che vede in Gian Mario Migliaccio il “deus macchina” di tale progetto.

Gian Mario Migliaccio è un sacco di cose: ex nuotatore per 15 anni, ricercatore, professore universitario, coordinatore del team di ricerca Sport Science Academy, con una dote scientifica scaturita da un Dottorato di Ricerca all’Università di Roma Tor Vergata (Scienze dello Sport 2007) – da una Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Università degli Studi di Roma 5 e da una Laurea Specialistica in Scienza e Tecnica dello Sport Università degli Studi di Cagliari (110/110 e lode). Sono oltre centomila le persone che lo seguono nella sua pagina interner

Il progetto, molto ampio e articolato, ha avuto il pieno riconoscimento da parte del CIO a Losanna il 3 novembre (prima nazione al Mondo), l’approvazione della Giunta nazionale CONI il 18 novembre e dal gennaio inizierà le sue attività.

Gian Mario Migliaccio scrive: “Saranno mesi impegnativi ma ogni giorno si costruirà qualcosa di importante. “
La Lombardia sarà, insieme a Puglia e Molise, una delle Regioni Pilota che sperimenteranno una serie di attività innovative legate all’alta prestazione ed alla formazione olimpica fin da subito.

Il CIO infatti, ha stabilito due aree di focalizzazione: Sport Science e Sport Management.
In entrambi i settori le Regioni Pilota che hanno dallo scorso anno prodotto l’iniziativa “Next” saranno al vertice della formazione, riportando il CONI ai massimi livelli internazionali, con alcuni corsi che saranno realizzati completamente in inglese con le iscrizioni aperte in tutto il Mondo e certificazione mondiale CIO.

La Formazione Olimpica avrà sede all’interno dell’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport presso il Centro di Preparazione Olimpica di Roma e Formia.

La direzione della Formazione Olimpica sarà nazionale ma presente in tutta Italia, così come i “nuovi docenti” che saranno tutti docenti nazionali ma impegnati in tutta Italia. Aperto il bando di “Formazione Olimpica”

In questi giorni, sul sito CONI il bando di selezione per far parte di questa nuova sfida.

About the author

Walter Stacco

Walter Stacco nato a S.Pellegrino Terme, per passione del padre G.G.F.F. mette gli sci ai piedi all’età di due anni in quel di Foppolo. Compete nei circuiti giovanili. Inizia ad interessarsi di allenamento a 16 anni come aiuto allenatore di nuoto al termine di una precoce ma soddisfacente carriera agonistica.

Conclude con Lode l’Isef all’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Vince la borsa di studio del Coni - Università de L’Aquila e partecipa all’esclusivo corso biennale (postumo a quello per Maestro dello Sport) di Specializzazione in Tecnica e Pratica Sportiva presso la Scuola dello Sport Coni - Roma concludendo anch’esso con Lode e menzione dopo discussione di tesi sulla preparazione fisico-atletica.

Svolge il Servizio Militare di Leva come Allievo Agente di PS presso la Scuola Alpina di Moena, aggregato al G.S. F.F.O.O. come preparatore atletico dello Sci Alpino e Nordico.
Ottiene qualifiche come tecnico in diverse discipline sportive olimpiche, contemporaneamente si occupa di Fitness come formatore e di benessere psicofisico come Personal Trainer di personaggi famosi nelle più prestigiose Clinical Beauty Farms.

Titolare di cattedra di Scienze Motorie e Sportive ha iniziato ad insegnare e acquisire esperienza pedagogico-didattica, nelle scuole di ogni ordine e grado a partire dal 1981. Docente a.c. all’Università di Pavia, dipende dal Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense. Insegna Teoria, Tecnica e Didattica della Attività Motorie e Sportive e Allenamento Funzionale alla Facoltà di Scienze Motorie.

E’ Docente di Teoria e Metodologia dell’Allenamento e Metodi di Preparazione Fisico-Atletica al Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dello Sport. Docente al Master Universitario di Iº livello in Educazione Fisica Scolastica. Svolge inoltre attività di ricerca e pubblicazione scientifica. Esperto Nazionale Coni in Preparazione Fisico-Atletica.

Già Metodologo (Sport-Scientist in lingua anglosassone) della Scuola Regionale dello Sport è anche docente nel programma Next del Coni Lombardia. Titolare di rubriche dedicate all’allenamento su prestigiose riviste di settore, allena dal 1978 atleti di alto livello in diverse discipline sportive olimpiche con particolare riguardo alla preparazione fisico-atletica.

Add Comment

Click here to post a comment