Attrezzatura

“9 Peek”, mai così sottile il computer di bordo per lo sport di Suunto

“9 Peek”, mai così sottile il computer di bordo per lo sport di Suunto
Suunto, grazie alla continua evoluzione tecnologica, si è guadagnata nel tempo e sul campo la nomea di Orologio dello sport! Per questo chiamarlo semplicemente orologio è piuttosto riduttivo. Anzi, diciamo pure che tra le tante cose che fa, ti dice anche l’ora!!!

Di fatto stiamo parlando di uno strumento di precisione, da mettere al polso!

L’ultimo modello si chiama Suunto 9 Peak e si distingue anche per un altro fatto: è l’orologio più sottile, potente e resistente nella storia del marchio.

Il “9 Peak” che si ispira al precedente “9 Baro” è stato creato per le avventure e per le esperienze più estreme.

Tra le sue prerogative spiccano le 170 ore di capacità di registrazione GPS in modalità Tour e la misurazione della saturazione dell’ossigeno e carica totale della batteria in un’ora.

Non solo: Suunto 9 Peak è dotato di oltre 80 modalità sport come corsa, escursionismo, mountain bike, sci e nuoto. Le schermate personalizzabili mostrano i dati più pertinenti per il tipo di allenamento. Dunque, un sistema di gestione della batteria intelligente, il monitoraggio accurato della frequenza cardiaca al polso, informazioni meteo dettagliate e funzionalità complete di navigazione nell’orologio.

Cosa include l’aggiornamento di Suunto 9 Peak

Design minimalista in stile nordico, più sottile del 37% e più leggero del 36% rispetto al Suunto 9 Baro.
Misurazione della saturazione dell’ossigeno per contribuire a stabilire i livelli dell’acclimatamento ad altitudini elevate. (Suunto 9 Peak non è un dispositivo medico e non è destinato alla diagnosi o al monitoraggio di patologie).
Regolazione automatica della retroilluminazione a seconda delle condizioni di luce.
Ricarica più veloce: batteria caricata al 100% in un’ora.
Cinturino dell’orologio migliorato con nuovo pin di fissaggio in metallo.
Quadrante dell’orologio aggiuntivo che mostra le analisi dell’allenamento settimanale e suggerisce nuove routine.

Non poteva naturalmente mancare l’app di riferimento. Consente agli utenti di programmare gli itinerari in maniera efficace con mappe di calore specifiche per lo sport e punti di partenza popolari, che possono essere creati e trasferiti nell’orologio per la navigazione offline.

L’app per dispositivi mobili permette di scoprire nuove località, creare punti di interesse e rivedere le attività precedenti con mappe di calore personali.

Inoltre, la velocità di sincronizzazione tra Suunto 9 Peak e l’app Suunto è ora raddoppiata grazie a Bluetooth 5, la più recente evoluzione nella tecnologia Bluetooth.

Suunto 9 Peak sarà disponibile in due diversi stili e quattro colori ispirati alla natura. Granite Blue Titanium e Birch White Titanium, realizzati con cristallo in zaffiro e cassa totalmente in titanio di grado 5. Il prezzo è di 699 euro.

All Black e Moss Gray, realizzati con cristallo in zaffiro e cassa in acciaio inossidabile, èminvece proposto a 569 euro.

Suunto 9 Peak può essere acquistato su www.suunto.com e presso partner rivenditori selezionati: Cisalfa, Sme, MediaWorld, Sportler, Nencini, Df Sport Specialist, Maxi Sport.
Suunto 9 Peek mai Suunto 9 Peek mai Suunto 9 Peek mai Suunto 9 Peek mai

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.