Attrezzatura

Dainese veste la tecnologia e lo sciatore del futuro

Tra le novità Ispo 2020 di Casa Dainese c’è una nuova linea di abbigliamento che veste indubbiamente l’alta tecnologia e lo sciatore del futuro. Di base esiste sempre il primo concetto dell’azienda veneta che è la sicurezza. È proprio il marchio di fabbrica da sempre nata con questo concetto. Sviluppato sui caschi, sulle protezioni, guanti, air bag…


L’ultimo prodotto si chiama “Concept”. Propone protezioni sulle braccia strutturate con la fibra di vetro che non è applicata e cucita ma fusa col tessuto stesso. Concept propone anche l’air bag incorporato, quell’intelligenza artificiale che ti ripara dagli incidenti più violenti.

Quindi protezione ed ergonomia lavorano in totale armonia. Anche nel guanto Ergo-Tek. prevede le due nocche principali indipendenti e le altre due unite. E la loro forma è il risultato di studi che hanno rivelato dove avvengono la maggior parte degli impatti. Questa soluzione ha permesso di ottenere la massima protezioni alle mani e di non limitare per nulla i movimenti.

Nel video, la spiegazione dettagliata di Massimiliano Mirabella, global Marketing Manager Dainese.

nella nuova collezione spicca anche la giacca da sci HP Diamond S + anch’essa massima espressione della ricerca di Dainese. Permette a chi lo indossa di scendere in sicurezza, anche nelle condizioni più estreme.

L’eccellente traspirabilità e impermeabilità della membrana DermizaxTM EV, elastica in quattro direzioni, si combina con la protezione totale e il comfort del morbido para schiena Flexagon, perfettamente integrato nella giacca.

Regolabile in vita e rimovibile, consente a chi lo indossa di selezionare la migliore configurazione. La fodera PrimaLoft® Silver garantisce un eccellente isolamento termico.

Il design preformato delle maniche e la vestibilità atletica rispecchiano perfettamente i movimenti di uno sciatore. Tecnologia innovativa, materiali avanzati e qualità esclusiva, per darti la libertà di affrontare anche le discese più difficili.

Tags

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.