Attrezzatura

La leggerezza su ruote

Dicono che per superare il post-holiday blues il segreto sia tornare alla vostra routine con una mente più flessibile, per affrontare i piccoli o i grandi imprevisti del rientro. Per Osprey flessibilità è sinonimo di versatilità, un aggettivo adatto a tutti i nostri modelli. Gli zaini Osprey sono infatti pensati per accompagnarvi nelle vostre prossime fughe e nella vita di tutti i giorni, in assoluta leggerezza: liberi di respirare a pieni polmoni la natura, senza rinunciare a tutto l’occorrente per l’avventura, o liberi di muovervi da una parte all’altra della città senza dover lasciare nulla a casa!

AdventureProof su ruote. Unendo tutto ciò che abbiamo imparato sui borsoni alla nostra esperienza con i trolley, noi di Osprey abbiamo creato un borsone da viaggio che è davvero AdventureProof, e stavolta ha anche le ruote.Il Rolling Transporter è un borsone ultra-resistente e super performante con ruote adatte a ogni tipo di terreno, studiato per spingersi dove gli altri borsoni non arrivano. Dotato del telaio HighRoad™ di Osprey, questo borsone può affrontare i terreni più impervi grazie ai materiali polimerici ABS e a ruote più grandi in poliuretano che permettono spostamenti senza sobbalzi. Usando la maniglia retraibile con ErgoGrip™ potrai farlo scorrere agevolmente mantenendo il pieno controllo della tua attrezzatura. Per facilitarti ancora di più il viaggio, il Rolling Transporter 40 rientra nelle dimensioni del bagaglio a mano della maggior parte delle compagnie aeree europee e mondiali.

Prezzo consigliato: 220 euro

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...

Add Comment

Click here to post a comment