Attrezzatura

Salomon ha compiuto 75 anni, anniversario celebrato il 30 giugno in tutte le filiali

Salomon ha compiuto 75 anni, anniversario celebrato il 30 giugno in tutte le filiali.
Giovedì 30 giugno 2022, una data da ricordare, un giorno speciale per migliaia di dipendenti e collaboratori del brand coinvolti a livello globale, nelle Sedi dei vari Paesi, in decine di eventi per festeggiare il 75° Compleanno del marchio.

“Inventing Tomorrow” è il messaggio di questo importante compleanno che ha accompagnato i partecipanti in questa coinvolgente festa, tutto a “tema bianco” per ricordare l’ambiente dove tutto è iniziato: lo sci e la neve.

Tutto ebbe inizio nel 1947 quando la famiglia Salomon aprì una bottega di utensili per la lavorazione del legno e delle lamine da sci nel centro storico di Annecy. “Ciò che mi affascina di più è quello che farò domani”, così Georges Salomon tracciò la mission dell’azienda.

Il primo attacco Salomon nasce nel 1957. In questa immagine il mitico 747 uno dei modelli più celebrati del marchio francese

Il brand ‘domani’ dopo ‘domani’, dopo la creazione del primo attacco Salomon, “il lift” nel 1957 e ancora dopo l’invenzione del primo attacco con talloniera a sgancio automatico nel 1966 (che fece la prima comparsa ai Campionati Mondiali di sci alpino in Cile), nel 1972 diventò il primo produttore di attacchi al mondo e nel corso dello stesso anno, per la prima volta, ne furono venduti oltre 1 milione di paia.

Con l’SX 80, prodotto nel 1979, Salomom rivoluziona il mondo degli scarponi con un modello a calzata posteriore. Tutte le aziende ne seguiranno l’esempio

Nel 1979 nasce il primo scarpone accolto dal pubblico con grande stupore: l’SX80 si presentava con una calzata posteriore, scelta individuata per facilitare le operazioni di calzata specie ai principianti. Il successo fu clamoroso e tutte le aziende concorrenti iniziarono a produrre modelli con lo stesso concetto.

Il brand arriva così nel 1985 a creare la sua nuova Sede centrale a Metz-Tessy, Annecy con un picco di fatturato di vendite che toccano quota (con valuta odierna) 250 milioni di euro. Su quello slancio nasce nel 1990 il primo sci con tecnologia a monoscocca, l’S9000.

Dal 1992 in poi il brand accelera ulteriormente aprendo nuove strade… come quella del trekking, dell’outdoor e del trail running.

Nel 1980 Salomon inventa il nuovo sistema Nordic System “scarpa-attacco” per lo sci di fondo

75 candeline, un traguardo importante che include passione, competenza, lavoro di squadra, collaborazione con gli atleti, attenzione al tema della sostenibilità e al mondo women, con uno sguardo sempre rivolto al futuro e alle community di appassionati,

Il fondatore George Salomon (mancato nel 2010) con il primo sci Salomon, l’S9000 uno dei primi modello “monoscocca”.

attraverso eventi, ambassador e grandi successi a siglare una regola precisa in ogni sport, che quasi sempre impegno + grande passione + grandi competenze fanno la differenza, e quel ‘quasi’ diventa ‘sempre’ solo con la voglia di arrivare: “What we are going to do tomorrow starts today”.

Nel 1997 nasce anche la tavola da snowboard naturalmente anche con le scarpe!

SALOMON Italia così ha celebrato questo importante compleanno dal pomeriggio di giovedì 30 giugno, fino a tarda sera, allestendo nella sua bellissima sede, quella di Villa Raspi a Lancenigo di Villorba (TV), un grande evento con la presenza di oltre 60 persone, tra cui dipendenti, collaboratori, ed anche atleti come Martina Valmassoi e Davide Magnini (in collegamento in remoto per un affettuoso saluto anche Marta Bassino e Luca De Aliprandini).

Nel 2001 la Casa di Annecy inizia a produrre scarpe da running e l’abbigliamento

L’appuntamento è iniziato con divertente gioco a squadre in cui i componenti, divisi per team hanno, di volta in volta dovuto generare originali “aggettivi” su prodotti, riconoscimenti, cimeli legati a SALOMON, poi una volta fotografati sono stati condivi in stories con tag sul nuovo profilo IG Salomon Italia. Ma per gli invitati le emozioni non sono finite, infatti, in serata la festa per i 75anni di SALOMON ha previsto un aperitivo e una cena allestita all’esterno della sede.

Un momento della festa del 30 giugno

Qui fiumi di ricordi e aneddoti hanno fatto da corollario ai deliziosi piatti cucinati dallo chef, fino ad arrivare, naturalmente, al taglio dell’immancabile torta.

Infine, la serata ricca di passione e senso di appartenenza nei confronti del brand SALOMON ha trovato il suo momento “solenne” con il video messaggio del Presidente Franco Fogliato il quale, rivolgendosi a tutti i presenti, con un appassionato discorso ha voluto tracciare passato, presente e soprattutto il futuro per SALOMON.

Ilaria Cestonaro, marketing manager Salomon IT ha dichiarato: “È stata una immensa emozione organizzare la celebrazione di 75 anni di storia di Salomon. Lavorare per un grande brand mondiale e sentirsi allo stesso tempo parte di una famiglia, penso sia oggigiorno unico nonché un grande onore e piacere. Buon compleanno Salomon!”. Salomon ha compiuto 75 anni Salomon ha compiuto 75 anni

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment