Attrezzatura

Sci Stöckli Laser GS

LASER GS

È sempre lui, il Laser GS che negli anni abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare, con la Vario Racing Technology a renderlo maneggevole, fluido e armonico, termini largamente usati da Grigoletto per descriverlo: «Nei pali o in campo libero riesci a guidarlo sempre bene, senza fatica, comincia la curva con armonia e la conduce con fluidità». Una bella sinfonia che anche De Crignis promuove a pieni voti: «Mi è sembrato di sciare con un modello da gara molto performante ma allo stesso tempo facile ed intuitivo in ogni situazione. Fra i pali, sul duro, l’ho sentito anche bello stabile».

Stöckli Laser GS Bind
Stöckli Laser GS Bind

La conferma di gran stabilità arriva da Gattiglio: «È uno sci con l’effetto suolo, dà l’idea di sostanza sotto i piedi, è preciso e reattivo lungo tutto l’arco di curva: corsaiolo, bello». Per Trilli, il look aggressivo viene un po’ attenuato dalla prova in pista, dove lo sci «risulta morbido e pastoso nello sviluppo della curva ampia», curva che, a parere di De Martin, «stimola sempre la ricerca di velocità e accelerazione».

Marco De Martin durante il etst del LaserGS di Stöckli
Marco De Martin durante il etst del LaserGS di Stöckli

COSA E’ PIACIUTO DI PIU’ Fluidità e maneggevolezza inaspettate da uno sci di questo livello
COSA E’ PIACIUTO DI MENO Nel fine curva, se molto sollecitato, perde un po’ di precisione

pagella_stoeckl_racecarve

IDENTIKIT
Struttura: sandwich Anima: Combicore (legno laminato fibergrass). VRT
Attacco Abbinato: NSP12 titanium
Prezzo: 1370 Euro (sci e attacco)
MISURA TESTATA: 175 cm
SCIANCRATURA: 115/68/96 mm
RAGGIO: 17,1 mt

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment