Attrezzatura

Uvex: il nuovo casco “Hlmt 500 Visor”

Si chiama HLMT 500 Visor, il nuovo gioiellino realizzato da Uvex, un casco dall’estetica futuristica, fornito di visiera incorporata. Si tratta di un modello molto versatile, adatto a qualsiasi situazione meteo, sia neve che sole. Ispirato dalla linea freeride Core, il nuovo Hlmt 500 è il frutto di un design moderno e grande attenzione per i dettagli. Grazie a un campo visivo ultra ampio, la visiera garantisce la miglior visibilità anche sulle piste più strette.

Le lenti sono a specchio e la visiera può essere aperta e chiusa con il gesto di una sola mano. Il poggia naso ha una forma anatomica che si adatta perfettamente alla struttura del volto, dal naso fino alle orecchie e garantisce buona aerazione e maggior comfort, senza pizzicori né fastidi. Sarà disponibile dal prossimo inverno

Caratteristiche intelligenti
Grazie al sistema Uvex IAS-3D, questo casco hard-shell può essere regolato perfettamente per adattarsi alle esigenze individuali. Inoltre hlmt 500 permette di indossare anche occhiali da vista senza alcun problema. La visiera protegge dai raggi UVA, UVB e UVC al 100%. Il collaudato trattamento supravision previene l’appannamento della visiera sferica durante condizioni di tempo avverse e garantisce un’ottima visione in qualsiasi momento.

Info:  www.geierdiffusion.com

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment