Eventi

Dal 27 marzo al 2 aprile la 40a edizione del Pinocchio sugli Sci

Dal 27 marzo al 2 aprile la 40esima edizione del Pinocchio sugli Sci.
L’Abetone è in fermento per le Fasi Conclusive di Pinocchio Sugli Sci 2022, in programma da domenica 27 marzo a sabato 2 aprile sulla Montagna Pistoiese.

Un’edizione molto speciale, non solo per il contesto globale, ma anche e soprattutto perché è la numero 40.

Sono infatti trascorsi quattro decenni da quando, agli inizi degli anni Ottanta, in ogni parte del pianeta si organizzarono iniziative in onore dei 100 anni de Le avventure di Pinocchio di Collodi, il libro italiano più tradotto al mondo.

Tra le tante ci fu anche una gara di sci per bambini, ideata dallo Sci Club Pinocchio di Pescia con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi e gli enti del territorio: si trattava del primo Pinocchio Sugli Sci, che quaranta edizioni dopo continua ad omaggiare il burattino più famoso di sempre, coinvolgendo ogni anno migliaia di atleti sia italiani che esteri.

Il Governatore Eugenio Giani, da sempre sostenitore della manifestazione, ha dichiarato: “Il Pinocchio è ormai parte integrante della tradizione sportiva italiana e rappresenta un’occasione di crescita per tanti piccoli sciatori. La Toscana deve essere fiera che questa importante manifestazione, che ormai si svolge in tutte le maggiori stazioni sciistiche italiane, sia stata ideata sulle nostre montagne ormai quattro decenni fa“.

Per le Finali Nazionali 2022 (27-30 marzo), organizzate in collaborazione con SAF – Società Abetone Funivie e Comune di Abetone Cutigliano, si attendono sulla Montagna Pistoiese più di 1800 atleti.

Sono i qualificati delle selezioni zonali svolte in tutta Italia. I piccoli delle categorie Baby e Cuccioli si sfideranno per aggiudicarsi il Pinocchio d’Oro, mentre i grandi delle categorie Ragazzi e Allievi si contendono un posto nel Team Italia e la citazione nel prestigioso Albo d’Oro di Pinocchio.

Il Team Italia affronterà i migliori sciatori delle categorie Children I e II provenienti da tutto il mondo in occasione delle Finali Internazionali 2022 (1-2 aprile), che tradizionalmente portano all’Abetone 30/35 nazionali estere.

Ad animare il parterre di gara ci saranno ospiti illustri e il Villaggio di Pinocchio, che arriverà all’Abetone dopo aver girato l’Italia: il tour 2022 ha fatto tappa a Prato Nevoso, Moena, Sappada, San Vito di Cadore, Cerreto Laghi, Bardonecchia, Passo del Tonale e Roccaraso.

Official Charity Partner della manifestazione è Dynamo Camp, onlus che offre gratuitamente programmi di Terapia Ricreativa a bambini e ragazzi con patologie gravi. Enel si conferma, invece, partner storico. tra le azoiende sostenitrici dell’evento anche l’azienda farmaceutica Zentiva.

Al fianco di Pinocchio Sugli Sci tante altre illustri realtà: i top sponsor Calvé, Cucciolone, Ariete e Nescafé, gli official sponsor Rossignol, San BenedettoAquaVitamin, Podhio – PDH e il technical partner Liski.

Conclude il mitico Giachini – grazie di cuore a tutti gli atleti, alle atlete, alle loro famiglie, agli organizzatori delle selezionai nazionali, ai volontari e alle volontarie che rendono speciale questo evento da 40 anni. Non resta che augurare a tutti un sano divertimento: Viva il Pinocchio!”
Programma Finali 2022

Domenica 27 Marzo  U9-U10 (baby 1-2) prova di GS su piste separate
Lunedì 28 Marzo  U11-U12 (cuccioli 1-2) prova di GS su piste separate
Martedì 29 Marzo  U14 (ragazzi) prova di SL – U16 (allievi) prova di GS
Mercoledì 30 Marzo U14 (ragazzi) prova di GS – U16 (allievi) prova di SL
Venerdì 1 Aprile  Finali internazionali DAY 1
Sabato 2 Aprile  Finali internazionali DAY 2 Dal 27 marzo al 2 Dal 27 marzo al 2 Dal 27 marzo al 2 Dal 27 marzo al 2 Dal 27 marzo al 2

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment