Eventi

Lo Sci Club Guastalla festeggia i suoi 45 anni con gesti di solidarietà

Lo Sci Club Guastalla festeggia i suoi 45 anni con gesti di solidarietà.
Nei giorni scorsi si è svolta l’Assemblea Sociale dello storico club reggiano, punto di riferimento degli sport invernali ed è stata l’occasione per celebrare anche i 45 anni di attività , presentando le nuove divise sociali estive e della prossima stagione 2022/23.

Ma durante la serata è stato sottoscritta una collaborazione con due importanti associazioni reggiane impegnate all’aiuto di persone in difficoltà: A.I.S.M (Ass IT. Sclerosi Multipla) e Caritas.

A Roberto Fontanili (Pres. AISM) e Isacco Rinaldi (Direttore Caritas) sono state consegnati due contributi a supporto delle iniziative per i loro associati. Inoltre è stato previsto un intervento di fornitura di generi alimentari per aiutare i molteplici profughi ucraini giunti sul ns. territorio, grazie all’aiuto delle aziende che collaborano con lo Sci Club Guastalla.

Il ns. è un traguardo importante – sottolinea Carlo Rodolfi Resp. Organizzativo – ma non possiamo dimenticare chi ha bisogno di vicinanza e supporto quotidiano e con i ns. associati abbiamo pensato fosse opportuno intervenire con un segnale concreto.

Così Roberto Fontanili scrive al sodalizio reggiano:

“Anche quest’nno siete riusciti a sorprenderci con una donazione che è andata oltre le nostre attese. E vi ringraziamo davvero di cuore. Come anticipato in occasione della consegna dell’assegno di 3.003 Euro ad Aism, parte dei fondi saranno utilizzati come in passato per l’attività che settimanalmente svolgiamo presso la nuova sede del Gruppo Operativo di Guastalla e per il sostegno delle loro famiglie in situazione di disagio economico.

Presso il Gruppo Operativo aperto nel settembre scorso confluiscono tutte le persone con SM della Bassa, oltre ad un gruppo di persone provenienti da Gonzaga (Mn) e il loro numero dopo l’apertura, anche grazie a voi, della nuova sede sta aumentando.

Ma ciò che vogliamo sottolineare è il rapporto che si è consolidato in questi anni e che vi vede al nostro fianco con una partecipazione e un affetto che poche volte abbiamo riscontrato nei nostri donatori.

Queste invece il messaggio di Isacco Rinaldi direttore caritas: “La presente per ringraziarvi di cuore per l’offerta di 2.000 euro che la Caritas Diocesiana ha ricevuto in seguito agli avvenimenti che in questo ultimo periodo hanno segnato l’Ucraina. Sarà nostra cura inviarla a Caritas italiana che la utilizzerà per le esigenze di prima accoglienza in italia e attraverso la rete solidale di Caritas Internationalis, la farà arrivare a Caritas Ucraina e alle caritas Polonia, Moldova e Romania, in prima fila nell’organizzazione dell’accoglienza dei profughi. Lo Sci Club Guastalla

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment