Eventi

Salewa inventa il “Green friday”

Tutti ad attendere con una certa bramosia il black friday del 27 novembre, momento che Salewa sposa ma trasformandolo in “Green Friday”. La promozione è presto fatta, sconto del 20% su tutte le categorie di prodotto (abbigliamento, calzature, equipaggiamento tecnico.) per acquisti effettuati sul  sito ufficiale.
Oltre a questo però, il brand altoatesino aggiunge una donazione del 20% del fatturato per il progetto di ristrutturazione della malga dei pastori in Val di Funes. Ecco che nasce la formula 20+20.

L’iniziativa, nata nel 2018 focalizzata sulla passione degli alpinisti. Specie quelli consapevoli del legame indissolubile tra consumi responsabili e protezione dell’ambiente di montagna.

Quindi, tutti gli acquisti contribuiranno anche a un concreto progetto di sostenibilità ambientale. La ristrutturazione della malga Kofel utilizzata in estate dagli allevatori delle Villnösser Brillenschaf. Ovvero, le famose “pecore con gli occhiali” della Val di Funes.

TIROLWOOL® RESPONSIVE: TRADIZIONE E INNOVAZIONE
Per la stagione invernale 2020/21, Salewa ha presentato la nuova tecnologia Responsive. Sfruttando le proprietà rifrattive dei minerali, le radiazioni FIR (Far Infra Red) emesse dal corpo umano vengono intercettate e restituite, stimolando le funzioni cellulari, la micro circolazione e l’ossigenazione periferica.

Il risultato per chi usa i prodotti Salewa con tecnologia Responsive è una sensazione di benessere che può consistere in un migliore comfort termico, la riduzione della fatica muscolare, e un recupero più rapido dalla fatica.

Per proteggere dal freddo alpinisti e appassionati di montagna, Salewa ha unito la lana delle Villnösser Brillenschaf della Val di Funes a fibre in poliestere caricate con la miscela di minerali Responsive.

Il risultato è TirolWool® Responsive, una imbottitura ibrida che mantiene le doti di termoregolazione naturale della lana. Cche è antiodore e continua a proteggere dal freddo anche se si unimidisce, con i benefici della innovativa tecnologia Responsive.

Così la lana di scarto è diventata un materiale tecnico ad alte prestazioni.

La collezione Salewa comprende ora una ampia scelta di prodotti in TirolWool® e TirolWool® Responsive. Tra cui la giacca con cappuccio da speed hiking Pedroc Hybrid TirolWool Responsive Jacket e la giacca da trekking Nemesis TirolWool Responsive Jacket.

Grazie al tessuto esterno resistente al vento e finitura idrorepellente, queste giacche possono essere utilizzate come strato esterno oppure sotto il guscio come strato termico. Entrambe sono disponibili sia nella versione da uomo sia in quella da donna.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.