Eventi

Un mese alla 40esima “MarciaGranParadiso”, la classica di Cogne

Un mese alla 40esima “MarciaGranParadiso”, la classica di Cogne.
Manca poco più di un mese alla classica di Cogne. Il tracciato è pronto al 95% in attesa di un altro po’ di neve. Intanto si lavora alla preparazione sia della classica domenicale, sia della Minimarcia e della combinata SkiriMini. 
Sta per scendere il sipario sul 2022: significa dunque che mancano solo 35 giorni al via della quarantesima edizione della classicissima sugli sci stretti. Il weekend del 4 e 5 febbraio 2023 rappresenta uno dei momenti più importanti della stagione invernale in quel di Cogne.
A guardare l’elenco iscritti si scopre che, oltre al rapido crescere delle registrazioni grazie anche ai prezzi promozionali pre-natalizi, il numero di nazioni rappresentate è davvero importante. In primis sarà presente un battaglione di sciatori svedesi, seguito poi un paio di gruppi di francesi svizzeri. Al via anche concorrenti dall’Ucraina, dal Messico, dai Paesi Bassi; e infine un fondista proverrà addirittura dal Mali.
Le condizioni del tracciato sono ottime: il 95% della distanza lunga è pronto. Sono solo pochi i metri mancanti per chiudere l’intero anello: metri che verranno sicuramente coperti con una nevicata che si spera arrivi presto!
I dettagli fanno la differenza, ed ecco che per quest’anno il Comitato Organizzatore ha pensato di creare un gadget celebrativo della 40ª edizione: una bottiglia speciale di vino del produttore valdostano Feudo di San Maurizio, con un’etichetta personalizzata per l’occasione con la grafica ufficiale della Marcia.
Sarà donata a tutti i volontari che contribuiranno a rendere possibile l’intero avvenimento. Tale bottiglia sarà tuttavia pubblicamente in vendita presso l’ufficio gare durante il weekend del 4 e 5 febbraio, e presso l’ufficio turistico durante i giorni che precedono e seguono la due-giorni di gare.
Per lo Sci Club Gran Paradiso prosegue anche il lavoro organizzativo dedicato alla MiniMarcia, giunta alla sua sedicesima edizione. La manifestazione si svolgerà su due giornatesabato 4 febbraio si sfideranno le categorie Baby Sprint, Baby e Cuccioli, mentre domenica 5 febbraio sarà la volta delle categorie Ragazzi e Allievi.
Come l’anno scorso sarà in palio anche il Trofeo SkiriMini, alla sua seconda edizione. Si tratta infatti di un’importante partnership tra il comitato organizzatore della MiniMarcia e il celebre omologo di Skiri Trophy XCountry della Val di Fiemme con l’intenzione di promuovere lo sci di fondo e unire sport e divertimento.
Per il comitato organizzatore di Cogne vi è l’ulteriore obiettivo di far così conoscere e far innamorare della propria gara tanti ragazzi provenienti da fuori regione. Sarà possibile partecipare dunque alla 2ª combinata che lega le due manifestazioni: sabato 21 e domenica 22 gennaio a Lago di Tesero i giovani potranno sfidarsi nella prima tappa, mentre sabato 4 e domenica 5 febbraio a Cogne chiuderanno la loro esperienza con la seconda ed ultima prova. In palio il 2° Trofeo SkiriMini, con premi dedicati. (Solo per questa combinata è esclusa la categoria Baby Sprint).

Le iscrizioni alle manifestazioni del weekend sono ovviamente ancora aperte.

Tutte le istruzioni per la registrazione alla Marciagranparadiso 2023 sono rintracciabili presso questo indirizzo WEB.
Allo stesso modo per la MiniMarcia ci si può registrare QUI: https://www.marciagranparadiso.it/pagina.php?id=10.
Sarà possibile seguire l’evento dedicato agli adulti sulla pagina facebook @Marcia Gran Paradiso.
Sarà possibile seguire l’evento dedicato ai più piccoli sulla pagina facebook @MiniMarciagranparadiso.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment