Gare

3 prova DH Man: Pinturault il più veloce

La maggior parte degli atleti ieri non era riuscita a farla per colpa delle nebbia che aveva costretto la giuria a fermar ele partenze dopo una trentina di atleti su 82. Alcuni si trovavano lì per partecipare alla selezione interna alla squadra e con i giochi fatti oggi non aveva senso prendessero il via. Il miglior tempo è stato atto segnare dal francese Alexis Pinturault con un tempo molto più basso delle precedenti due prove per il fatto che gli atleti  si sono fermati alla penultima porta per consentire lo svolgimento della discesa femminile valida per la combinata (Il traguardo è unico). Peter Fill ha concluso col secondo miglior tempo con un ritardo di 9 centesimi sul francese; terzo l’elvetico Niels Hintermann. Dominik Paris che nelle precedenti prove non è mai riuscito a trovare linee e atteggiamento adeguati, oggi ha fatto segnare il settimo tempo, ma l’importante per lui è riuscire a trovare quelle traiettorie che ancora non ha fatto sue. Tredicesimo Mattia Casse a 87 centesimi da Pinturault, ma ripetiamo, i tempi oggi contano davvero poco.

 

Ranking

RANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 31 PINTURAULT Alexis

FRA

1:22.62
2 9 FILL Peter

ITA

1:22.71 +0.09
3 36 HINTERMANN Niels

SUI

1:22.75 +0.13
4 48 MONSEN Felix

SWE

1:22.84 +0.22
5 28 GOLDBERG Jared

USA

1:22.94 +0.32
6 42 DRESSEN Thomas

GER

1:22.95 +0.33
7 7 PARIS Dominik

ITA

1:23.00 +0.38
8 34 CAVIEZEL Mauro

SUI

1:23.01 +0.39
9 37 PERKO Rok

SLO

1:23.13 +0.51
9 27 FERSTL Josef

GER

1:23.13 +0.51
9 6 CLAREY Johan

FRA

1:23.13 +0.51
12 52 KLUSAK Michal

POL

1:23.42 +0.80
13 39 BIESEMEYER Thomas

USA

1:23.49 +0.87
13 24 CASSE Mattia

ITA

1:23.49 +0.87
15 49 VON APPEN Henrik

CHI

1:23.59 +0.97
16 4 FAYED Guillermo

FRA

1:23.66 +1.04
17 16 KILDE Aleksander Aamodt

NOR

1:23.70 +1.08
18 45 KOELL Alexander

SWE

1:23.72 +1.10
19 23 BENNETT Bryce

USA

1:23.79 +1.17
20 44 HROBAT Miha

SLO

1:23.81 +1.19
21 2 KLINE Bostjan

SLO

1:23.95 +1.33
22 50 KUZNETSOV Ivan

RUS

1:23.97 +1.35
23 35 KOSI Klemen

SLO

1:24.20 +1.58
24 21 WEIBRECHT Andrew

USA

1:24.22 +1.60
25 46 OLIVERAS Marc

AND

1:24.26 +1.64
26 11 JANSRUD Kjetil

NOR

1:24.37 +1.75
27 56 COCHRAN-SIEGLE Ryan

USA

1:24.48 +1.86
28 40 CATER Martin

SLO

1:24.56 +1.94
29 53 FAARUP Christoffer

DEN

1:24.57 +1.95
30 19 MAYER Matthias

AUT

1:24.88 +2.26
31 51 BERNDT Ondrej

CZE

1:24.98 +2.36
32 12 FRANZ Max

AUT

1:25.06 +2.44
33 55 BYDLINSKI Maciej

POL

1:25.11 +2.49
34 57 ZABYSTRAN Jan

CZE

1:25.22 +2.60
35 58 VERDU Joan

AND

1:25.23 +2.61
36 38 VUKICEVIC Marko

SRB

1:25.43 +2.81
37 54 HADALIN Stefan

SLO

1:25.63 +3.01
38 33 BERTHOLD Frederic

AUT

1:25.74 +3.12
39 43 BENDIK Martin

SVK

1:26.41 +3.79
40 47 FOREJTEK Filip

CZE

1:26.86 +4.24
61 TRIKHICHEV Pavel

RUS

Started
59 DEBELAK Tilen

SLO

Started
60 ULLRICH Max

CRO

DNS
41 HUDEC Jan

CZE

DNS
32 HIRSCHER Marcel

AUT

DNS
30 MANI Nils

SUI

DNS
29 POISSON David

FRA

DNS
26 MUZATON Maxence

FRA

DNS
25 GIEZENDANNER Blaise

FRA

DNS
22 ROGER Brice

FRA

DNS
20 SANDER Andreas

GER

DNS
18 BAUMANN Romed

AUT

DNS
17 GANONG Travis

USA

DNS
15 FEUZ Beat

SUI

DNS
14 KUENG Patrick

SUI

DNS
10 KRIECHMAYR Vincent

AUT

DNS
8 OSBORNE-PARADIS Manuel

CAN

DNS
5 REICHELT Hannes

AUT

DNS
3 JANKA Carlo

SUI

DNS
1 GUAY Erik

CAN

DNS
13 THEAUX Adrien

FRA

DNF

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment