Gare

A Mayer la seconda discesa Fis di Copper

L’austriaco Matthias Mayer si è aggiudicato la seconda discesa Fis che è da poco terminata a Copper Mountain. Già terzo nella prima discesa corsa alle prime ore del mattino (orario Usa), l’oro olimpico di Sochi (Discesa), ha concluso con il tempo di 1’32″17, quindi più elevato rispetto a quello fatto segnare dall’americano Goldberg che aveva vinto la prima discesa dinnanzi a Innerhofer. Al secondo posto il tedesco Dressen (1’32″29) e al terzo ancora un austriaco, Kriechmayr con 1’32”43 A un secondo e mezzo dal vincitore Dominik Paris che con il tempo di 1’33″67 è finito fuori dai primi dieci. Non ha preso il via Christof Innerhofer che ha preferito fermarsi dopo il riacutizzarsi di un leggero fastidio al ginocchio, ricoperto opportunamente di ghiaccio. Nemmeno Peter Fill si è presentato al cancelletto di partenza.
Da notare le condizioni meteo per nulla invernali. Maniche corte, sole intenso ma neve dura

La squadra dei discesista austriaci al traguardo della pista di gara di Copper Mountain

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment