Gare

A Salla vince ancora Simone Origone con 164.56 Km/h

Sulla rampa verticale a Salla, in Finlandia, l’Azzurro Simone Origone vince ancora, nella prima giornata di Kl con 164.56 km/h. Secondo successo in due gare per Simone Origone nella Coppa del mondo di sci velocità. Il campione valdostano ha firmato il trionfo numero 45 della carriera nella prima delle due gare in programma sulla pista finlandese di Salla, siglando la misura di 164,56 km/h, con i quali ha preceduto l’austriaco Manuel Kramer (arrivato a 164,43 km/h) e il francese Simon Billy (162,95 km/h). Appena fuori dal podio Ivan Origone con 162,63 km/h, mentre Emilio Giacomelli non è andato oltre il ventunesimo posto con 152,28 km/h. Simone sale così a 200 punti in classifica generale, contro i 140 di Billy. In cmapo femminile primo podio dell’anno per Valentina Greggio. L’ossolana è giunta terza con 156,60 km/k nella gara vinta dalla svedese Britta Backlund (anche lei al secondo successo di fila) con 160,05 km/h e i 157,14 km/h dell’altra nordica Hanna Matslofva con 157,14 km/h. Venerdì 14 febbraio il programma prevede gara2 in mattinata.

Ordine d’arrivo gara-1 femminile Salla (Fin):
1 ORIGONE Simone 1979 ITA 164.56
2 KRAMER Manuel 1989 AUT 164.43
3 BILLY Simon 1991 FRA 162.95
4 ORIGONE Ivan 1987 ITA 162.63
5 FARRELL Jan 1983 GBR 161.46

21 GIACOMELLI Emilio 1984 ITA 152.28

Ordine d’arrivo gara-1 femminile Salla (Fin):
1 BACKLUND Britta 1996 SWE 160.05
2 MATSLOFVA Hanna 1994 SWE 157.14
3 GREGGIO Valentina 1991 ITA 156.60
4 MARTINEZ Clea 1995 FRA 156.25
5 HOVLAND-UDEN Lisa 1990 SWE 155.40

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.