Gare

Alice Pazzaglia vince il gigante NJR di Pontedilegno. Amigoni prima Aspirante

Alice Pazzaglia vince il gigante NJR di Pontedilegno
Pontedilegno the day after… dopo la scorpacciata dei due giganti di Coppa Europa dove Asja Zenere ha portato a casa una fantastica doppietta, la Casola Nera, sempre preparata ad arte dagli uomini dello Sci Club Pontedilegno, ha ospitato questa mattina un gigante Fis NJR sempre femminile. la vittoria è andata alla ventenne dello Ski Racing Camp, del Comitato Alpi Centrali e della Squadra C Alice Pazzaglia che ha staccato la 18enne Azzurrina Matilde Lorenzi (sorella di Titti Lucrezia) del Sestriere, di 49/100, a sua volta davanti a Melissa Astegiano, in partenza qui anche per la Coppa Europa dove è però uscita in entrambe le occasioni. Oggi è stata la migliore nel GPI.

Ma la Casola Nera è così, pista difficilissima, dura come il marmo e con pochissima luce.. Per questo che ogni risultato valido che si ottiene sulla pista di Ponte vale doppio!

Quindi può essere felice anche Sofia Amigoni del Radici, quarta per 3 decimi, ma prima delle Aspiranti. Dopo le prime quattro i distacchi si fanno ben più pesanti: Margherita Cecere, 19enne del Lancia, paga 1″69 anche se può rallegrarsi per il suo quinto posto che rimane il suo migliore risultato di stagione dopo il 9° e il 17° nelle due Fis di Val Casies.

Il podio delle Aspiranti: Amigoni, Righi e Bieler

Sta risalendo anche l’Osservata Ludovica Righi che si era fatta male a una spalla a fine novembre: settima, ma sul secondo gradino del podio nella classifica Aspiranti. Alle spalle di Vicky Bernardi, ma davanti a Tatum Bieler (terza Aspirante), poi Carlotta De Leonardis e Camilla Vanni

La Classifica

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment