Gare

Aspiranti Bardonecchia: gli slalom della combinata

Sulla pista 23 Olimpica del Melezet, a Bardonecchia, si è disputato ieri la manche unica dello Slalom valido per la Combinata Alpina. Quarantasei le donne iscritte e il miglior tempo lo ha fatto segnare la trentina Francesca Fanti (Fiamme Oro Moena) che ha chiuso in 50”52, precedendo per 1”92 l’altoatesina Laura Steinmair (Kronplatz). Terzo tempo per la torinese Sara Allemand (Bardonecchia) a 1”94/, quarta a 2”01 la cuneese Angelica Bonino (Equipe Limone), quinta a 2”13 Chiara Cittone (Bardonecchia).

Francesca fanti, vincitrice della prova di slalom valida per la combinata alpina

Michele Franzoso (Sestriere), genovese di nascita ma ormai valsusino d’adozione, ha ottenuto il miglior tempo in campo maschile in 48”83 con 24/100 su Mattia Cason (Gardena Raiffeisen) e con 59/100 su Giovanni Zazzaro (Chamolè).

La neve caduta nel pomeriggio e in serata su Bardonecchia ha costretto la giuria e gli organizzatori ad annullare la Discesa inizialmente programmata ieri mattina, anche oggi 7 marzo. Gli atleti si alleneranno comunque a Bardonecchia, mentre mercoledì 8 marzo, per il momento, è in programma il Super-G.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment