Gare

Biathlon: anche Lukas Hofer lascia la sua firma a Kontiolahti, è terzo nella pursuit

Biathlon: anche Lukas Hofer lascia la sua firma a Kontiolahti, è terzo nella pursuit
Giornata d’oro per il biathlon italiano con Lukas Hofer che conquista il primo podio stagionale, sia personale che per la squadra maschile, nella pursuit di Kontiolahti.
La vittoria, la sesta di fila, va al francese Quentin Fillon Maillet, con un errore, e con il tempo di 32’55″0, davanti a Lasser, niente errori, e 8″2 di distacco, quindi Lukas Hofer, a 8″8 con un errore. Fillon Maillet vince anche la coppa di specialità.

Lukas Hofer è perfetto al primo poligono dal quale esce quinto a una trentina di secondi dalla vetta della gara. Un errore nella seconda sessione di tiro non fa perdere granché al carabiniere di San Lorenzo di Sebato, che rimane all’ottavo posto a circa 50 secondi dalla vetta. Poi altri due poligoni perfetti per Hofer ed ecco l’azzurro a lottare per il podio finale, insieme a Jacquelin, Christiansen e Lesser, mentre davanti c’è Fillon Maillet, da solo. All’ultimo chilometro parte Lesser, subito inseguito da Hofer e i due fanno il vuoto. Il podio c’è, ma Hofer prova a prendersi la seconda piazza e cerca di scavalcare Lesser in volata, poi cede ma il terzo posto è suo.

Si tratta dell’undicesimo podio per Lukas Hofer, e del primo sigillo che arriva quasi al termine di una stagione travagliata da infortuni e malanni vari. Ma ora il 32enne altoatesino è al livello dei migliori.

Thomas Bormolini chiude al 23/o posto con 3 errori e un ritardo di 1’55″6, Didier Bionaz è 34/o con 2 errori e 2’56″8 di svantaggio mentre resta fuori dai punti Tommaso Giacomel, 42/o con 3 errori e 3’42″1 di distacco.

Ordine d’arrivo pursuit maschile Cdm Kontiolahti (Fin):
1. Q. Fillon Maillet FRA 1 32’55″0
2. E. Lesser GER 0 +8″2
3. L. Hofer ITA 1 +8″8
4. E. Jacquelin FRA 2 +22″6
5. V.S. Christiansen NOR 0 +31″9
6. S.H. Laegreid NOR 2 +51″1
7. S.G. Bakken NOR 3 +1’02″9
8. F.F. Andersen NOR 3 +1’03″9
9. R. Rees GER 1 +1’11″1
10. S. Desthieux FRA 2 +1’16″4

23. T. Bormolini ITA 3 +1’55″6
34. D. Bionaz ITA 2 +2’56″8
42. T. Giacomel ITA 3 +3’42″1 Biathlon Anche Lukas Hofer

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment