Gare

Biathlon, vince ancora la Francia con Braisaz

Nella Coppa del Mondo di Biathlon in quel di Östersund, la Francia vince ancora, questa volta con Justin Braisaz.

La 24enne transalpina ha preceduto l’ucraina Dzhima e l’altra francese Julia Simon. Piccolo passo falso delle nostre eroine Dorothea Wierer, settima a 1″08″4 con tre errori e di Lisa Vittozzi, nona con un errore in meno ma 17 secondi più lenta.
Justin è stata un siluro sugli sci considerando che ha commesso ben due falli al tiro contro il netto dell’atleta ucraina.
Braisaz non era partita un granché bene, con subito due errori al primo poligono. Poi però ha avtuto una velocità notevole ai restanti tre poligoni facendo altrettanti netti.

Qui una cosa è certa, gli sci dei cugini transalpini vanno nettamente più veloci rispetto ai pattini di tutte le altre squadre.
Ieri un quartetto da favola con gli uomini, oggi due sul podio.
Per i nostri colori, Sanfilippo ha concluso 41esima a oltre 4 minuti con 4 errori e appena dietro al Gontier con un errore in più

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.