Gare

Brignone: “… day by day”

Dal sito della Fisi, le dichiarazioni delle due Azzurre migliori del superG di St. Moritz. Federica Brignone ha sfiorato il podio con uno splendido quarto posto: “Mi sono sentita bene oggi. Probabilmente non ho fatto la linea che avevo scelto in ricognizione, ma se consideriamo che praticamente non mi sono mai allenata in superG posso essere contenta. Oggi ho tirato fuori la grinta. Sinceramente non mi aspettavo per niente questo piazzamento, oggi ho cercato di dare il massimo, abbiamo trovato le tipiche condizioni di St. Moritz, con neve aggressiva ma semplice, anche perchè hanno abbassato la partenza. Io avevo il sole, vedevo bene e mi sono fidata, cercando di tendere le linee più possibile. Piuttosto è stato difficile tenere la concentrazione, perchè continuavano a fermare la gara per il vento: Vado avanti giorno per giorno, facciamo un passettino alla volta e poi vediamo“.

Johanna Schnarf, settima a conferma del sesto posto ottenuto in discesa lo scorso week end: “Ho fatto una bella gara, quest’anno sono a posto in superG perchè ho trovato la fiducia. Peccato per l’errore che ho commesso a metà percorso, dove non sono riuscita a sciare bene e che mi è costato molta velocità. Ma sono sulla strada giusta, c’è spazio per crescere ulteriormente e con margini di miglioramento“.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment