Gare

Federica Brignone: “Potevo spingere di più”

Intercettata al traguardo, Federica Brignone si è rivelata molto soddisfatta della sua prima manche con un pizzico di rammarico: “La neve è molto facile e anche il tracciato ed è per questo che siamo tutte molto vicine. Potevo sfruttare meglio la lunga d’ingresso in fondo al muro per fare più velocità in fondo. Avrei dovuto mollarli di più, ma ho ricamato un pochino troppo in fondo al ripido, cosa che non ha fatto Ragnhild Mowinckel. Comunque bene!

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment