Gare

CE: Federico Simoni sesto nella prima discesa di Tarvisio vinta da Lars Roesti

CE: Federico Simoni sesto nella prima discesa di Tarvisio vinta da Lars Roesti.
Nella prima discesa di Coppa Europa disputata sulla pista Di Prampero di Tarvisio, lo svizzero Lars Roesti si è aggiudicato la vittoria davanti all’austriaco Christoph Krenn e al compagno di squadra Ralph Weber. Piuttosto contenuti i distacchi.

Il 23enne elvetico che vanta già tre risultati nei top 30 in Coppa del Mondo (15esimo a Granvalira nel 2019), 24esimo quest’anno in Gardena col pettorale 50, ha avuto la meglio per soli 28 centesimi su Krenn .

32/100 invece il suo vantaggio su Weber che era risultato il più veloce nella prova di ieri, ma che col risultato di oggi si pone in testa alla classifica di specialità.

Marco Pfiffner, del Liechtenstein non è infatti andato oltre la settima piazza, dietro anche al nostro Federico Simoni, autore di un’ottima prestazione, dopo le prime gare dove non era riuscito a brillare.:

Fa bene per il morale, questo risultato ci voleva proprio” ha detto il velocista Azzurro al traguardo.

Bene anche  Nicolò Molteni, 11esimo a 0,89 centesimi dalla vittoria, dopo due prove dove non era rimasto particolarmente contento. Mattia Casson ha staccato il 16esimo tempo a +1″31, mentre Federico Paini si è ritrovato il 24esima.

Non è riuscito invece, a incidere Matteo Franzoso che pur era risultato il più veloce nella prima prova e ottavo nella seconda. oggi non ha trovato il ritmo gara e già a metà percorso pagava un secondo e mezzo fino poi a uscire dal percorso. Luca Resinelli, 22enne del Reit Ski Team Bormio, è uscito a metà percorso quando comunque aveva registrato già un certo ritardo.
CE Federico Simoni tarvisio

LA CLASSIFICA

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.