Gare

Com’è andata nel primo superG del GPI a Tarvisio

Com’è andata nel primo superG del GPI a Tarvisio.
Dopo la discesa libera di ieri, si è disputata oggi a Tarvisio la prima gara di SuperG del circuito Grand Prix Italia FIS di sci alpino maschile che ha fatto tappa anche in Friuli Venezia Giulia in cui 109 atleti provenienti da oltre 20 Paesi si sono sfidati lungo la storica “Di Prampero” per ottenere il podio.

CATEGORIA SENIOR
1. Johan Hagberg – Svezia – 1.07.53
2. Marco Abbruzzese – Italia – 1.07.71
3. Joan Verdu – Andorra – 1.07.85

CATEGORIA GIOVANI


1. Gregorio Bernardi – Italia – 1.07.86
2. Maximilian Ranzi – Italia – 1.07.99
3. Max Perathoner – Italia – 1.08.63

CATEGORIA ASPIRANTI


1. Gregorio Bernardi – Italia – 1.07.86
2. Filippo Sambugaro – Italia  – 1.10.05
3. Alessandro Bertagnolli – Italia – 1.10.12

Il Grand Prix Italia è il massimo circuito nazionale e attrae a ogni tappa tutti i migliori giovani talenti in quanto la sua classifica finale qualifica gli atleti per l’ingresso nella squadra nazionale della prossima stagione.

Appuntamento a domani giovedì 20 gennaio, sempre alle 10.30, per la seconda gara di Super-G con diretta Facebook sulla pagina dello Sci CAI XXX Ottobre, lo storico sodalizio triestino che ha visto assegnato il ruolo di organizzatore dell’evento.Un importante ringraziamento inoltre per il supporto va a PromoTurismoFVG e alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, oltre che agli sponsor C.M.G. Srl, Il Pane Quotidiano Srl, Several Insurance Broker e Sorelle Ramonda.

Le gare si tengono a porte chiuse nel rispetto della normativa Anti-Covid19. com’è andata nel primo

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.