Gare

Coppa Europa: Buzzi quarto per 1 solo centesimo!

L’elvetico Gilles Roulin non si ferma più: nel superG di Coppa Europa di Hinterstoder oggi ha colto il quarto successo di fila, dimostrando una superiorità tecnica e mentale assoluta.  Il ventiduenne svizzero ha battuto di 16 ecentesimi l’austriaco Niklas Koeck bravo a precededere il connazionale Kristopher Neumayer di appen 9/100. L’azzurro Emanuele Buzzi è scivolato giù dal podio per un solo centesimo al termine di un’ottima prova. Buono nel completto il risultato di squadra con Mattia Casse settimo a 56 centesimi e Guglielmo Bosca ottavo a 59 centesimi. A punti anche  Werner Heel e Nicolò Cerbo, fuori dai trenta invece Pietro Zazzi e Christoph Atz, mentre Federico Paini e Matteo De Vettori si sono ritirati. La classifica generale del torneo vede Roulin allungare in testa con 883 punti contro i 519 di Stefan Rogentin e i 489 di Marcus Monsen. Il prossimo appuntamento con la coppa è previsto a Jasna (Svk) mercoledì 8 e giovedì 9 febbraio con due giganti.

Ordine d’arrivo SG machile Coppa Europ Hinterstoder (Aut):
1 ROULIN Gilles SUI 1:13.73
2 KOECK Niklas AUT 1:13.89 +0.16
3 NEUMAYER Christopher AUT 1:14.00 +0.27
4 BUZZI Emanuele ITA 1:14.01 +0.28
5 ALLEGRE Nils FRA 1:14.09 +0.36
6 GENOUD Amaury SUI 1:14.28 +0.55
7 CASSE Mattia ITA 1:14.29 +0.56
8 BOSCA Guglielmo ITA 1:14.32 +0.59
8 MEILLARD Loic SUI 1:14.32 +0.59
10 KRENN Christoph AUT 1:14.42 +0.69
11 FAARUP Christoffer DEN 1:14.50 +0.77
12 BARANDUN Gian Luca SUI 1:14.51 +0.78
13 ROGENTIN Stefan SUI 1:14.53 +0.80
14 GOLDBERG Jared USA 1:14.58 +0.85
15 HEMETSBERGER Daniel AUT 1:14.71 +0.98

24 HEEL Werner ITA 1:15.45 +1.72
26 CERBO Nicolo ITA 1:15.68 +1.95

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment