Gare

Coppa Europa GS Kronplatz: dominio norvegese

Il gigante di Plan de Corones è stato dominato dai giovani atleti norvegesi. La vittoria è di Lucas Braathen, anno 2000, davanti ai connazionali Bjoernar Neteland e Rasmus Windingstad. Simon Maurberger non ha saputo confermare la sua buona prima discesa che aveva chiuso al quarto posto, scalando in decima piazza. Meglio di lui ha fatto Giovanni Borsotti, che con il migliore tempo di questa seconda manche è risalito fino all’ottava piazza, partendo dalla 22esima. Quarto posto per un altro interressante giovane: si tratta dell’austriaco Stefan Brennsteiner  che partito nelle retrovie (pettorale 39) è riuscito a  chiudere quarto, dopo aver tenuto la testa fino alla discesa del norvegese Neteland. Andrea Ballerin, settimo dopo la prima manche, ha invece faticato nella seconda finendoin 17esima posizione. Male anche il leader di specialità il norvegese Fabian Solheim, 12esimo che però mantiene il pettorale rosso. nella classifica generale Simon Maurberger continua a comandare con 387 punti, 90 in più del norvegese Timon Haugan.

 

Neteland

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment