Gare

Coppa Europa GS Kronplatz: dominio norvegese

Il gigante di Plan de Corones è stato dominato dai giovani atleti norvegesi. La vittoria è di Lucas Braathen, anno 2000, davanti ai connazionali Bjoernar Neteland e Rasmus Windingstad. Simon Maurberger non ha saputo confermare la sua buona prima discesa che aveva chiuso al quarto posto, scalando in decima piazza. Meglio di lui ha fatto Giovanni Borsotti, che con il migliore tempo di questa seconda manche è risalito fino all’ottava piazza, partendo dalla 22esima. Quarto posto per un altro interressante giovane: si tratta dell’austriaco Stefan Brennsteiner  che partito nelle retrovie (pettorale 39) è riuscito a  chiudere quarto, dopo aver tenuto la testa fino alla discesa del norvegese Neteland. Andrea Ballerin, settimo dopo la prima manche, ha invece faticato nella seconda finendoin 17esima posizione. Male anche il leader di specialità il norvegese Fabian Solheim, 12esimo che però mantiene il pettorale rosso. nella classifica generale Simon Maurberger continua a comandare con 387 punti, 90 in più del norvegese Timon Haugan.

 

Neteland