Gare

Coppa Europa: Nadia Delago bis

Nadia più brava di Nicol? Simpatica sfida a distanza in casa Delago, perché mentre Nicol ieri è salita sul secondo gradino del podio nella discesa, oggi Nadia ha vinto entrambe le libere disputate a Zauchensee. Ovviamente parliamo di due situazioni completamente diverse, perché la Coppa continentale poco ha a che fare con la Coppa del Mondo, ma è altrettanto vero che conquistare due discese nello stesso giorno rappresenta un segnale importante. La prima se l’è aggiudicata col tempo di 1″05″53 ben 79/100 in meno dell’elvetica Juliana Suter e 96/100 in meno del’austriaca Greber.
Poi via con la seconda discesa dove completa la pista con un tempo leggermente superiore: 1’06″63 con l’austriaca Elisabeth Reisinger a 22 centesimi e l’elvetica Luana Fluetsch a +49/100.

 

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.