Gare

Coppa Italia: le prime del Tonale

Con il Passo del Tonale in tutto il suo splendore, una neve da favola ed un cielo azzurro come non esserci? Sono in 179 i master che hanno fatto il suddetto ragionamento, ed hanno fatto bene. Due giganti validi per la Coppa Italia Master, 42° trofeo Fior di Roccia; prima gara: Mem. L. Mauri e seconda: Mem. F. Alzati.

Gli atleti dello Sport club Merano

Disputate sulla pista Tonale Occidentale, tracciate in modo encomiabile da Ivo Panizza, 32 porte in entrambe le gare. Tutto liscio per il delegato Tecnico Arrigo Barbieri, con Marcello Galimberti, direttore di gara e la tranquillità di avere il Colombini al crono. Ricchissima, anche se particolare, la premiazione con “tante cose buone” da bere e da mangiare. Torniamo alla parte agonistica di queste due gare che hanno distribuito i primi punti pesanti di Coppa. Nella sottostante tabella tutti i podi delle nostre categorie, qui a seguire due note sugli assoluti. Parlando di donne è Patrizia Spampatti

Patrizia Spampatti

la numero 1, prima in entrambe le gare. Un inserimento giovane Claudia Scalise, poi tornando al nostro settore, un felice rientro, quello di Elena Zatti, la figlia di Ago, tornata alle gare dopo due belle bimbe. Terza: Doranna Melegari, in entrambe le gare e molto vicina ad Elena. Più combattuta l’assoluta del Gruppo C, in gara 1: Valerio Locatelli, Claudio Maltinti e Ivan Vitali; in gara 2: Claudio sale in vetta, si inserisce Giancarlo Veritti e Ivan Vitali rimane terzo, per dovere di cronaca il bravo Ivan era febbricitante. Gruppo B, Paolo Giovanni Lorati

Paolo Lorati

realizza l’assoluto del Gruppo ma anche quello della gara, dopo di lui abbiamo in gara 1: Massimo Treccani e in gara 2: Markus Moser, sempre Markus e Massimo al terzo, naturalmente a ruoli invertiti. Invariati i nomi dei primi tre del Gruppo A, nelle due gare sono, al primo: Giorgio Martino, secondo Ewald Pixner e terzo Gian Mauro Piantoni. Nella classifica per Società vince lo Sport club Merano. Le foto sono di Phototeam, un’ottima equipe di fotografi con sede anche al Passo del Tonale e le classifiche complete potrete trovarle sul sito di Colombini Sport.

LE CLASSIFICHE

Giorgio Mortino
Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment