Gare

Coppa Italia Master, la 2a giornata di qualifiche a Sestola

Coppa italia Master, la seconda giornata di qualifiche a Sestola.
Seconda giornata, con lo Sci Club Lugo di Romagna al timone e le piste di Sestola come teatro, nello specifico la “Beccadella Nord 11” con E. Minghetti come delegato tecnico e Pietro Zironi direttore di gara, indispensabile ed ottima, l’opera dei crono di Modena con Ivano Santi alla guida.

Con i 64 iscritti non ripaghi i costi ma lo sci Club Lugo di Romagna ha mantenuto l’impegno.

Risultati: Miglior tempo di giornata per Carlo Degli Esposti, Gruppo B, fortissimo atleta veneto dello sci club Drusciè che domina in entrambe le gare; precede, in gara 1, Marco Vecchiotti, Sci Club Carpani e, in gara 2, Mario Tintorri, dello sci Club Sestola.

Il terzo tempo è del primo atleta del Gruppo C, Renzo Del Tredici, Sci Club Prato Play 2014, anche oggi al vertice.

Prima master è, anche oggi, Chiara Pedroni, Sci Club Sestola, anche se deve inchinarsi alla più giovane compagna di club Valentina Goldoni che, come nativa nel 2003, ha ancora tempo per i master, chiudo il femminile per segnalare il terzo tempo di Gaia Carpani dello sci club Carpani Skiss.

La stessa che lo scorso anno fu autrice di una bella prestazione in Coppa Italia. Molta l’attenzione della Stazione di Sestola e dello sci club Lugo a tutte le norme covid, con controlli incrociati.

About the author

Enrico Ravaschio

Genovese doc, classe ’52. E’ responsabile della Commissione Master Fisi, presieduta da Carmelo Ghilardi. Prima ancora è un atleta (con ottimi risultati) degli Over 30 e per la Federazione si occupa principalmente di redigere i calendari e assecondare gli uffici tecnici per la stesura dei regolamenti e dei punti gara. Ovviamente su Sciare è titolare della rubrica “Circo Master” da diversi inverni.