Gare

Coppa Italia Master, ultime qualifiche per Emilia e Toscana

Ultime 4 gare di qualificazione alla Coppa Italia per gli atleti di CAE & Cat. Organizzazione Pool Firenze, che poi vuol dire: Sci Club PRATO PLAY 2014, Sci Club LANCIOTTO e Sci Club COVERCIANO-FIRENZE.

Quattro gare per definire gli ammessi di CAE (Comitato Regionale Emilia Romagna) & CAT (Comitato Appennino Toscano). A queste prime due sono da aggiungere a quelle di Sestola del 15 e 16 gennaio scorso e quelle di oggi.

Un totale di 8 gare dove contano i migliori 5 risultati.

Sono quelli, infatti che serviranno per indicare gli atleti, ammessi e con quanti punti, alla finale di Val D’Ultimo.

Bella giornata di sole, con neve, non molta, compatta e ben preparata, come al solito all’Abetone. Cronometristi di Pistoia, sempre capitanati dalla brava Enrica Buccianti, con Massimo Ferella, Delegato Tecnico.

Prima il gigante con 63 atleti alla partenza, come indicare che, nonostante il periodo, le gare all’Abetone sono sempre gradite.

Iniziamo con ii risultati del gigante, Il miglior tempo della pista lo ha realizzato un atleta dello Sci Club Lanciotto, Diego Dolfi, gran bella prestazione la sua, precede di quasi un secondo, Rolando Galli dello sci club Prato Play 2014 e il primo degli A, Lapo Baroncelli, Sci Club Lanciotto.

Risultano iscritte 6 donne del Gruppo D, vinto, come al solito, da Chiara Pedroni, Sci Club Sestola, però si nota il rientro alle gare di Martina Checcarelli, Sci Club Prato Play 2014, che si pone subito dietro, a 63 centesimi da Chiara.

Gradito ritorno alle gare anche di Franco Maggiorelli, Sci Club Siena che realizza il secondo miglior tempo del Gruppo C, dietro a Renzo Del Tredici, Sci Club Prato Play 2014, che vince, oramai “come sempre” bravo Renzo!

Già detto che Diego Dolfi, Sci Club Lanciotto è primo assoluto e, naturalmente, del Gruppo B, con Rolando Galli, Sci Club Prato Play 2014, secondo e Fabio Orsini, Sci Club Maranello, terzo.

Come al solito, pochi gli atleti del Gruppo A, 30/44 anni, nel quale vince, alla “grande” Lapo Baroncelli, Sci Club Lanciotto.

Nel successivo slalom, in campo femminile si ripete Chiara Pedroni del Sestola, con la compagna di club Francesca Morselli al secondo posto e “fuori” Martina Checcarelli, forse l’unica a poter insidiare la supremazia di Chiara.

Negli uomini primeggia Rolando Galli, Sci Club Prato Play, molto netta la sua supremazia, secondo tempo per Marco Vecchiotti, Sci Club Carpani Skis, 1 centesimo davanti al migliore del precedente gigante, Diego Dolfi, Sci Club Lanciotto.

Molto bravo, anche in slalom, Renzo Del Tredici, Sci Club Prato Play che è primo del Gruppo C con notevole vantaggio sui compagni di Club: Fabio Dall’Acqua e Massimo Panzani.

oggi, domenica 30, altri 2 giganti concluderanno le qualifiche, sempre su Sciare web resoconti e classifiche. Coppa Italia Master ultime

About the author

Enrico Ravaschio

Genovese doc, classe ’52. E’ responsabile della Commissione Master Fisi, presieduta da Carmelo Ghilardi. Prima ancora è un atleta (con ottimi risultati) degli Over 30 e per la Federazione si occupa principalmente di redigere i calendari e assecondare gli uffici tecnici per la stesura dei regolamenti e dei punti gara. Ovviamente su Sciare è titolare della rubrica “Circo Master” da diversi inverni.

Add Comment

Click here to post a comment