Gare

Corinne Suter: “Perché vado sempre forte nei grandi eventi? Non lo so!”

Corinne Suter: “Perché vado sempre forte nei grandi eventi? Non lo so!”
La felicità per la doppia medaglia di Sofia Goggia e Nadia Delago non può nascondere l’impresa di Corinne Suter che conquista la medaglia d’oro, primo alloro olimpico per la 27 elvetica.
Di sicuro Corinne non ha vinto per caso. Stiamo parlando della Campionessa del mondo in carica, dell’atleta che due annoi fa ha vinto la coppa di specialità concludendo al secondo posto dietro a Sofia la scorsa stagione. E anche della vincitrice dell’ultima discesa di Coppa disputata a Garmisch. Dunque, se c’è un’atleta che può dare fastidio a Goggia è proprio lei, che difficilmente sbaglia in occasione dei grandi appuntamenti. Evidentemente aver fallito nel superG l’ha caricata ancora di più oggi.

Ma non so dire perché  mi sento così a mio agio nei grandi eventi. Ho dato il massimo come cerco di fare in ogni gara, ma l’adrenalina che viene da queste gare mi aiuta molto – ha detto la campionessa olimpica al Corriere del Ticino. È vero che, dopo il superG, la delusione è stata enorme, ma la mia squadra mi ha aiutato ad andare avanti e a darmi la carica per questo evento».

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment