Gare

Da domani gli Assoluti di snowboard e skicross

Al via domani presso la ski area Presolana Monte Pora il Campionato Italiano Assoluto di snowboard e skicross, un evento nato dalla collaborazione tra il comprensorio bergamasco, la società Baz Snow&Race e lo Sci Club RadiciGroup che, tra i suoi atleti, schiera Edoardo Zorzi, specialista dello ski cross classificatosi lo scorso febbraio al quinto posto in Coppa Europa.

Il 22-23 marzo sulla pista Termen spazio al gigante parallelo e allo slalom parallelo, riservati alle categorie giovani e senior: circa 70 gli iscritti per ciascuna gara provenienti, oltre che dall’Italia, anche da Belgio, Bulgaria, Francia, Lituania, Olanda, Romania, USA e Russia.
Al cancelletto di partenza ci sarà anche Aaron March, l’italiano che proprio nei giorni scorsi si è piazzato al secondo posto nello slalom parallelo di coppa del Mondo di Winterberg e ha conquistato per la prima volta in carriera la Coppa di specialità. March si è inoltre assicurato il successo nella team mixed, in coppia con Nadya Ochner (anche lei sarà in gara al Monte Pora): si tratta del primo trionfo dell’Italia in questo format di gara, inserito recentemente dalla Federazione Internazionale e che entrerà nel programma olimpico a partire dall’edizione 2022 di Pechino.
Domenica 26 marzo, invece, sempre sulla pista Termen, andranno in scena i Campionati Italiani Children e il Criterium Pulcini.
Nel weekend dell’8-9 aprile l’evento si sposterà nella stazione sciistica di Cervinia, per dare spazio alle gare di ski cross e snowboard cross: già iscritta a quest’ultima specialità la campionessa Michela Moioli attualmente seconda in classifica generale di coppa e Omar Visentin primo in classifica.
Maggiori informazioni, news e risultati sul sito: www.fisibergamo.it

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment