Gare

DH Bad Kleinkirchheim: il vento distrugge tutto

Scene di devastazione sulla pista Franz Klammer a Bad Kleinkirchheim dove avrebbe dovuto disputarsi una discesa libera femminilw. Il vento ha combinato un bel disastro sradicando le reti A e B, le cabine dei telecronisti e ogni struttura di sicurezza. Non si era mai vista una situazione del genere. Inizialmente si pensava di provarci domani con la discesa sopprimendo il superG, ma gli austriaci devono allestire la pista partendo da zero! Impossibile far partire le telecabine dellimpianto di risalita che, raccontano gli allenatori, questa mattina venivano sbattute da ogni parte, fino a toccare il terreno! Non solo, dunque, in queste condizioni la gara non puà avere inzio, ma diventa pericoloso anche rimanere lì, all’aperto. Tra l’altro anche se il vento pare diminuire, è in arrivo il brutto tempo, probabilmente neve. Ben venga, ma difficilmente si riuscirà a dare il via o alla discesa o al superG. Ma c’è Cortina, che in fatto di recuperi non è seconda a nessuno. Alle 14 si prenderà una decisione in merito

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment