Gare

DH Bormio: bene gli Azzuri nella 1a prova

Va in scena con un giorno di anticipo la prima prova cronometrata della discesa che torna sulla Stelvio di Bormio in questo scorcio finale di 2017. Il meteo porta neve per mercoledì 27 e quindi organizzatori e giuria hanno chiesto a tutti i team di anticipare di un giorno l’impegno agonistico e creare così il requisito indispensabile per poter mandare in scena il programma delle gare bormine: discesa il 28 dicembre e combinata il 29. Cui si aggiungerà la coda dei Campionati italiani assoluti di slalom nella notte del 30 dicembre.
Italia, Austria, Francia sono le nazioni più rappresentate nelle zone alte della classifica, ma a condurre il gioco, questa volta sono proprio gli azzurri con Peter Fill che fa segnare il tempo migliore in 1’57″06, seguito a soli 8 centesimi da Christof Innerhofer. Segue l’Austria con Matthis Mayer e Hannes Reichelt a 18 e 35 centesimi. Quinto Dominik Paris a 52 centesimi da Fill e sesto il primo dei francesi, Adrien Theaux, a 71 centesimi, per chiudere il lotto dei top, almeno in questa prova.
Poi il gap si fa cospicuo, già a partire dal settimo classificato, Thomas Biesemeyer, a 1″28.
Buona la prova di Mattia Casse, 15/o con il pettorale 52, e buono anche il 23/o posto di Werner Heel, partito con il 57. Oltre il trentesimo posto gli altri azzurri al via. E’ caduto al Salto della Rocca, Matteo De Vettori, fortunatamente senza conseguenze.
Per mercoledì è in programma la seconda prova, a partire dalle 11.45, che però dovrà fare i conti con la perturbazione nevosa in arrivo sulla Valtellina.

Ordine d’arrivo prima prova cronometrata DH maschile Bormio (Ita):
1 FILL Peter ITA 1:57.06
2 INNERHOFER Christof ITA +0.08
3 MAYER Matthias AUT +0.18
4 REICHELT Hannes AUT +0.35
5 PARIS Dominik ITA +0.52
6 THEAUX Adrien FRA +0.71
7 BIESEMEYER Thomas USA +1.28
8 ROGER Brice FRA +1.30
9 SVINDAL Aksel Lund NOR +1.56
10 CLAREY Johan FRA +1.57
11 SANDER Andreas GER +1.61
12 KRIECHMAYR Vincent AUT +1.62
12 KUENG Patrick SUI +1.62
14 RAFFORT Nicolas FRA +1.82
15 CASSE Mattia ITA +2.13

23 HEEL Werner ITA +2.70
43 MARSAGLIA Matteo ITA +3.75
44 CAZZANIGA Davide ITA +3.76
47 DE ALIPRANDINI Luca ITA +3.85
49 BUZZI Emanuele ITA +3.91
54 TONETTI Riccardo ITA +4.20
74 PRAST Alexander ITA +5.70
76 SCHIEDER Florian ITA +6.48

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment