Gare

DH Garnisch: Ancora Siebenhofer

E’ davvero in forma l’austriaca Ramona Siebenhofer o quantomeno ha trovare un feeling perfetto con la pista di Garmisch, perché anche nella seconda prova il miglior tempo è suo: 1’44″66, di poco superiore a quello fatto registrare ieri, anche se la pista, quasi tutta all’ombra, è sembrata più pulita e quindi con una neve più veloce. Sempre presente anche l’elvetica Fabienne Suter, terza ieri, seconda oggi a +0,65/100 dall’austriaca, sei centesimi più veloce di Mirjam Puchner. A poco meno di un secondo Lara Gut e poi le solite protagoniste della velocità.
Fuori classifica per salto di porta Sofia Goggia che ha comunque tagliato il traguardo con 25/100 di vantaggio sulla Sieberhofer: un anticipo sbagliato l’ha costretta a tirar dritto. Stessa sorte per Lindsey Vonn, squalificata col tempo di 1′”45″38. Anche la stellina Christine Scheyer è fuori classifica (ieri secondo tempo), mentre è sembrata molto veloce Verena Stuffer, davanti a tutte nel tratto iniziale di pura scorrevolezza. Johanna Schnarf è stata la migliore delle nostre (+1″34), poi Elena Curtoni (+1″55), Verena (+1″82). Elena Fanchini ha affrontato la seconda prova in maniera diversa rispetto a ieri, quando aveva fatto registrare il terzo miglior tempo. Oggi ha superato il traguardo con un ritardo di 1’98 dalla Sieberhofer.

Ranking dopo le prime 50

RANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 6 GOGGIA Sofia

DQP

ITA

1:44.41
2 10 SIEBENHOFER Ramona

AUT

1:44.66 +0.25
3 9 SUTER Fabienne

SUI

1:45.31 +0.90
4 8 PUCHNER Mirjam

AUT

1:45.37 +0.96
5 15 VONN Lindsey

DQP

USA

1:45.38 +0.97
6 27 TIPPLER Tamara

AUT

1:45.46 +1.05
7 19 GUT Lara

SUI

1:45.54 +1.13
8 12 SCHMIDHOFER Nicole

AUT

1:45.70 +1.29
9 5 WEIRATHER Tina

LIE

1:45.81 +1.40
10 1 REBENSBURG Viktoria

GER

1:45.88 +1.47
11 11 STUHEC Ilka

SLO

1:46.00 +1.59
12 17 SCHNARF Johanna

ITA

1:46.01 +1.60
13 2 SCHEYER Christine

DQP

AUT

1:46.04 +1.63
14 4 CURTONI Elena

ITA

1:46.21 +1.80
15 18 GOERGL Elisabeth

DQP

AUT

1:46.22 +1.81
16 34 FLURY Jasmine

SUI

1:46.28 +1.87
17 3 SUTER Corinne

SUI

1:46.36 +1.95
18 22 STUFFER Verena

ITA

1:46.48 +2.07
19 32 WORLEY Tessa

FRA

1:46.54 +2.13
20 14 VENIER Stephanie

AUT

1:46.55 +2.14
21 31 BRIGNONE Federica

ITA

1:46.56 +2.15
22 30 NUFER Priska

SUI

1:46.57 +2.16
23 29 MCKENNIS Alice

USA

1:46.59 +2.18
24 16 FANCHINI Elena

ITA

1:46.64 +2.23
25 20 COOK Stacey

USA

1:46.67 +2.26
26 37 MIRADOLI Romane

FRA

1:46.84 +2.43
27 46 FEIERABEND Denise

SUI

1:46.86 +2.45
28 26 HAEHLEN Joana

SUI

1:46.97 +2.56
29 25 JOHNSON Breezy

USA

1:47.26 +2.85
30 47 COLETTI Alexandra

DQP

MON

1:47.40 +2.99
31 23 MOWINCKEL Ragnhild

NOR

1:47.42 +3.01
31 7 KLING Kajsa

SWE

1:47.42 +3.01
33 41 TVIBERG Maria Therese

NOR

1:47.53 +3.12
34 40 MAIER Sabrina

AUT

1:47.55 +3.14
35 39 WENIG Michaela

DQP

GER

1:47.68 +3.27
36 35 WEIDLE Kira

GER

1:47.73 +3.32
37 21 MARSAGLIA Francesca

ITA

1:47.79 +3.38
38 33 AGER Christina

AUT

1:47.81 +3.40
39 43 SMITH Leanne

USA

1:48.22 +3.81
40 45 DORSCH Patrizia

GER

1:48.29 +3.88
41 24 DELAGO Nicol

DQP

ITA

1:48.57 +4.16
42 44 FERK Marusa

SLO

1:48.71 +4.30
43 49 PFISTER Meike

GER

1:48.73 +4.32
43 42 PIOT Jennifer

FRA

1:48.73 +4.32
45 36 PELLISSIER Marion

FRA

1:48.88 +4.47
46 50 PROKOPYEVA Aleksandra

RUS

1:49.81 +5.40
51 BRODNIK Vanja

SLO

Started
52 HIRTL-STANGGASSINGER Katrin

GER

Next
48 LEDECKA Ester

CZE

DNS
38 GAUTHIER Tiffany

FRA

DNS
28 WILES Jacqueline

USA

DNF
13 ROSS Laurenne

USA

DNF

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment