Gare

DH Kvitfjell: Kline sorprende i big

E dopo due secondi posti conquistati l’anno scorso (discesa Garmisch e superG Hinterstoder) è arrivata la prima vittoria in carriera per il 25enne velocista sloveno. E’ accaduto oggi nella discesa di Kvjtfiell, la pista dove Dominik paris ha sempre fatto faville. oggi invece è andato un po’ tutto storto soprattutot in virtù ella classifica di coppa. Piazza d’onore per l’austriaco Matthias Mayer, a soli 19/100 dallo sloveno, 1 centesimo più veloce di Kjetil Jansrud che finisce terzo, ma piazzamento sufficiente pr prendere l testa della classifica di specialità. Peter Fill infatti è incappato in una giornata storta e il suo tempo si è rivelato soltanto il 13esimo a 84/100 dal tempo leader, in una classific molto corta. meglio di ui ha fatto Dominik aprsi ma con un gap di 66/100 è soltanto nono. Quarto il vice campione del Mondo Erik Guay che aveva ottenuto il miglior tempo nell’unicaprova effettuata ieri, mentre l’oro di St. Moritz ha concluso al sesto posto, alle spalle di Osborne-Paradis. Nella totale ombra anche i francesi: il migliore è stato Fayed, diciassettesimo.
Ora Kjetil Jansrud comanda la classifica della discesa con 8 punti di vantaggio su Peter Fill (ne aveva 32 di vantaggio sul norvegese), mentre Paris rimane terzo a60 punti da Kjetil, inseguito da Hannes Reichelt a + 75.

 

Classifica dopo i primi 36 atleti

RANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 4 KLINE Bostjan

SLO

1:29.20
2 18 MAYER Matthias

AUT

1:29.39 +0.19
3 9 JANSRUD Kjetil

NOR

1:29.40 +0.20
4 7 GUAY Erik

CAN

1:29.45 +0.25
5 12 OSBORNE-PARADIS Manuel

CAN

1:29.54 +0.34
6 17 FEUZ Beat

SUI

1:29.61 +0.41
7 5 GANONG Travis

USA

1:29.63 +0.43
8 11 REICHELT Hannes

AUT

1:29.80 +0.60
9 13 PARIS Dominik

ITA

1:29.86 +0.66
10 2 KILDE Aleksander Aamodt

NOR

1:29.92 +0.72
11 24 GOLDBERG Jared

USA

1:30.01 +0.81
12 3 JANKA Carlo

SUI

1:30.03 +0.83
13 15 FILL Peter

ITA

1:30.04 +0.84
14 23 FERSTL Josef

GER

1:30.05 +0.85
14 20 SANDER Andreas

GER

1:30.05 +0.85
16 35 BERTHOLD Frederic

AUT

1:30.09 +0.89
17 21 KROELL Klaus

AUT

1:30.12 +0.92
18 14 FAYED Guillermo

FRA

1:30.20 +1.00
19 19 THEAUX Adrien

FRA

1:30.24 +1.04
20 8 KRIECHMAYR Vincent

AUT

1:30.25 +1.05
20 6 FRANZ Max

AUT

1:30.25 +1.05
22 10 BAUMANN Romed

AUT

1:30.30 +1.10
23 22 BENNETT Bryce

USA

1:30.53 +1.33
24 27 WEIBRECHT Andrew

USA

1:30.59 +1.39
25 36 RAFFORT Nicolas

FRA

1:30.74 +1.54
26 16 CLAREY Johan

FRA

1:30.76 +1.56
27 1 KUENG Patrick

SUI

1:30.78 +1.58
28 34 WEBER Ralph

SUI

1:30.82 +1.62
29 32 ROULIN Gilles

SUI

1:30.85 +1.65
30 30 POISSON David

FRA

1:30.89 +1.69
31 28 STRIEDINGER Otmar

AUT

1:31.08 +1.88
32 31 MANI Nils

SUI

1:31.17 +1.97
33 25 MUZATON Maxence

FRA

1:31.19 +1.99
34 29 GIEZENDANNER Blaise

FRA

1:31.35 +2.15
35 33 BUZZI Emanuele

ITA

1:32.10 +2.90
37 WALDER Christian

AUT

Started
38 FRISCH Jeffrey

CAN

Next
26 ROGER Brice

FRA

DNF

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment