Gare

DH Prova: Paris e Inner volano

Quando la giuria ha riferito xche la partenza della prova della discesa sarebbe stata quella del superG è evidente che Domninik Paris è entrato nella dimensione medaglia. Non c’è molta verità in questo training con partenza come detto abbassata e traguardo sopra all’ultimo salto, ma è pur sempre meglio ottenere buone sensazioni. Domme ha chiuso in 52″24, 1 decimo più veloce del francese Johann Clarey e 19/100 di Brice Roger. Quindi Christof Innerhofer a 22/100. Sono ovviamente tutti vicinicon 29 atleti sotto al secondo. Dunque un training da prendere con le pinze, dove Jansrud ha chiuso quinto davanti a Janka e Kriechmayr, mentre Svindal, in vista della sua ultima gara, è decimo, dietro a Mayer e Roulin. Quindicesimo Matteo Marsaglia mentre Mattia Casse con 97/100 di gap ha chiuso in 28esima posizione assieme – curiosità – ad altri 5 atleti, tutti con lo stesso ritardo. Non ricordiamo sia mai accaduto.

Il programma prevede domani la discesa maschile, domenica quella femminile, lunedì la combinata maschile

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment