Gare

Domani sulla Aloch uno slalom di Coppa Europa con tanti top player

Domani sulla Aloch uno slalom di Coppa Europa con tanti top player.
Domani mattina, 16 dicembre, con prima manche alle 10 e seconda alle 13, Pozza di Fassa ospiterà sulla pista Aloch una prova di slalom di Coppa Europa. A differenza della gara disputata oggi a Obereggen si aggiungono diversi atleti protagonisti dellaCoppa del Mondo. Su tutti il trionfatore di Val d’Isère, Clement Noel.

Sarà possibile seguire la gara in diretta streaming col servizio offerto da Sportculturaweb.tv, cliccando qui: 

1a MANCHE    –      2a MANCHE

Si potrà vedere anche sulla pagina facebook dello Ski Team Fassa, con il commento tecnico della sciatrice di casa Chiara Costazza. La seconda discesa si potrà seguire anche sul sito e sui canali social di Fisi Official.

Sarà molto stimolante per tutti valutare il proprio livello con un confronto del genere, soprattutto per i più giovani. Ma anche gli altri top player vorranno prendersi una rivincita rispetto alla gara di domenica scorsa. Tra questi l’atleta di casa Stefano Gross o lo svizzero Luca Aerni.

L’Italia schiererà anche Federico Liberatore, che dovrà semplicemente attraversare la strada per prendere l’impianto della Aloch,  Tommaso Sala, recente 12° in Coppa del Mondo a Val d’Isere mentre non sarà della partita Giuliano Razzoli.

Poi tanti giovani, Riccardo Allegrini, Jonas Bacher, Corrado Barbera, Matteo Bendotti, Andrea Bertoldini, Matteo Canins. Stefano Cordone, Gianlorenzo Di Paolo, Damian Hofer, Tobias Kastlunger. Stefano Pizzato, Manuel Ploner, Leonardo Rigamenti, Federico Romele. Tommaso Saccardi, Gabriele Sartori, Davide Seppi e Hans Vaccari.

Lo scorso anno vennero disputati due slalom di Coppa Europa sulla Aloch ed entrambi furono di marca francese.

Detto della vittoria di Noel, nell’altra gara s’impose Theo Letitre, che oggi si è classificato quinto nella tappa del circuito continentale disputata a Obereggen, dopo aver chiuso al comando la prima manche.

Il transalpino ci riproverà a Pozza di Fassa, dove andrà seguito pure l’emergente norvegese Alexander Steen Olsen, vittorioso oggi a Obereggen davanti al tedesco Anton Tremmel e al bulgaro Albert Popov, anche loro tra gli attesi protagonisti sull’Aloch.

Tra i candidati a un posto sul podio ci sono poi il belga Armand Marchant (settimo domenica scorsa a Val d’Isere), il croato Matej Vidovic (vincitore di quattro slalom di Coppa Europa in carriera). Poi il russo Alexander Khoroshilov, la forte squadra svizzera con Marc Rochat e Reto Schmidiger, lo spagnolo Joaquim Salarich e le qualificate rappresentative di Austria, Germania e Norvegia, che hanno più frecce al proprio arco.

Il programma della Coppa Europa in Val di Fassa proseguirà poi con tre gare di velocità femminili nella Ski Area San Pellegrino. Domenica 19 e lunedì 20 dicembre ci saranno due discese libere.  Martedì 21 dicembre un superG

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.