Gare

Dominik Paris:” Io il re? Sto già pensando alla prossima discesa!”

Dominik Paris:” Io il re? Sto già pensando alla prossima discesa!”
Ecco l’imperatore della Stelvio, Dominik Paris, vincitore per la sesta volta della discesa, la settima considerando il superG del 2018.
“Vincere qui ha un sapore molto speciale. Io il re? Non lo so ma questa pista la adoro, mi piace tutto. Mi dite che mai nessun atleta ha vinto tante volte sulla stessa pista ma io a queste cose non guardo. Sinceramente sto già pensando alla prossima discesa.

Mi trovo benissimo qui, non so perché, ma mi trovo benissimo. Non penso di aver fatto la differenza sulla Carcentina, ma avevo visto in prova che non avevo sciato un granché e avrei dovuto sicuramente migliorare.

Oggi, con più aggressività è venuto tutto più facile e son riuscito a mantenere velocità. Spero domani di essere ancora in grande forma, mentre dopodomani sarà più difficile. Vediamo come sarà il tracciato, cercheremo di andare a tutto e fare il massimo.

Essere al primo posto è sempre bello, oggi ho preso dei rischi ma ha pagato, come ad esempio sulla Carcentina. Ho dato sicuramente il meglio ed è andata bene, so come muovermi in pista ma non è mai facile. Il nostro set up funziona bene: è troppo bello combattere su questa pista. “.

Matteo Marsaglia:Un conto erano le prove un conto la gara, soprattutto a Bormio tanti si nascondono in prova, quindi ci tenevo. Avevo sciato molto bene nelle due prove, volevo farlo anche oggi. Ho fatto bene quasi ovunque, potevo migliorare nel pezzo centrale: proprio per questo ho fatto bene in fondo, perché sapevo di dover recuperare qualcosa. Nel complesso sono molto contento. Dominik Paris: Io il re?

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.