Gare

EYOF: Saracco settima in gigante

Al Festival Olimpico della Gioventù Europea, EYOF, in scena a Erzurum, in Turchia, Carlotta Saracco e Lara Della Mea hanno concluso al settimo e ottavo posto il gigante femminile, con un ritardo di 1″42 e 1″53 dalla russa Rinata Abdulkaiumova, che ha vinto la competizione disputata su una sola manche in 1’06″17 davanti alla slovena Ziva Otonicar e alla francese Doriane Escane. Il programma delle gare di sci alpino prevede domani, martedì 14 il gigante maschile, mercoledì 15 lo slalom femminile, giovedì 16 lo slalom maschile e venerdì 17 il team event.

Ordine d’arrivo GS femminile Eyof Erzurum (Tur):
1 ABDULKAIUMOVA Rinata 1999 RUS 1:06.17 1:06.17
2 OTONICAR Ziva 1999 SLO 1:07.25 1:07.25 +1.08
3 ESCANE Doriane 1999 FRA 1:07.46 1:07.46 +1.29
4 BUBAKOVA Nikola 1999 CZE 1:07.50 1:07.50 +1.33
5 ERRARD Anouck 1999 FRA 1:07.51 1:07.51 +1.34
6 KORPIO Nella 1999 FIN 1:07.54 1:07.54 +1.37
7 SARACCO Carlotta 1999 ITA 1:07.59 1:07.59 +1.42
8 DELLA MEA Lara 1999 ITA 1:07.70 1:07.70 +1.53
9 TOMSIC Nika 2000 SLO 1:07.84 1:07.84 +1.67
10 MICHELLAND Axelle 1999 FRA 1:07.90 1:07.90 +1.73
11 KROKHINA Sofia 1999 RUS 1:08.38 1:08.38 +2.21
12 POSPISILOVA Klara 1999 CZE 1:08.68 1:08.68 +2.51
13 SHERINA Natalia 1999 RUS 1:08.69 1:08.69 +2.52
14 RELAT Maria 1999 ESP 1:09.02 1:09.02 +2.85
15 KRIZOVA Iva 1999 CZE 1:09.03 1:09.03 +2.86

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment