Gare

Federica Brignone: “Si è avverato il sogno di una vita”

Ecco altre dichiarazioni di Federica: Federica Brignone: “Si è avverato il sogno di una vita”.

La mia vittoria arriva in un momento molto delicato per tanti motivi sportivi e non sportivi. La coppa non mi è stata consegnata e nemmeno so quando avverrà la cerimonia.

Tuttavia sono particolarmente emozionata. Si è avverato il sogno di una vita e non nascondo che ho pianto di felicità.

Ho voluto festeggiare con tutto lo staff, ovviamente avrei preferito giocarmela in pista, la fiducia era ai massimi livelli perché sto sciando bene in tutte le discipline. E averla vinta in questo modo non è certamente ciò che desideravo. Però sono stata nelle prime posizioni quasi ad ogni gara e per l’intera stagione, penso di essermela meritata.

Spero di realizzare al più presto quanto ho compiuto, devo ringraziare davvero tutti coloro che mi hanno aiutato a raggiungere questo obiettivo. Dalla mia famiglia, al mio skiman, alla Federazione Italiana, al Gruppo Sportivo Carabinieri e a tutti coloro che lavorano dietro alle quinte.

Sono orgogliosa di avere raggiunto questo risultato in un momento così difficile per l’Italia, mi auguro di avere portato un sorriso al nostro Paese”.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.